Open source: vedi cos’è e a cosa serve!

0
47

Google Chrome conserva la tua cronologia di navigazione in modo molto sicuro. In questo modo, ogni volta che hai bisogno di esaminarlo, puoi ottenerlo in modo semplice. Ci sono diversi metodi con l’aiuto dei quali puoi cercare la tua cronologia di navigazione sul cellulare e sul computer. In questo articolo, ti mostreremo diversi modi per visualizzare la cronologia di navigazione di Chrome sul tuo computer (Windows e Mac) o sul cellulare (Android e iOS).

Vedi anche come usare Google Remote Access!

Visualizza la cronologia di navigazione in Chrome su computer e mobile

Il metodo per vedere la tua cronologia di navigazione in Chrome è molto simile a prescindere dalla piattaforma che stai utilizzando (Computer/ Mobile). Quindi, ecco 6 modi su come visualizzare la tua cronologia di navigazione su cellulare e computer.

1. Usare il menu per vedere la cronologia di visualizzazione

Prima di tutto, quando sei in Chrome, vedrai il pulsante «Personalizza e controlla Google Chrome» in alto a destra. Quindi cliccaci sopra.

Successivamente, vedrai l’opzione «Storia». Passa il cursore sopra e appariranno altre opzioni. Quindi, clicca sulla tua «Storia».

Ora, vedrai una nuova pagina che mostra tutta la cronologia del browser che hai fatto in passato. In questo modo, fai doppio clic su uno qualsiasi dei link disponibili per aprire il sito in una nuova scheda di Chrome.

2. Visualizzare la cronologia utilizzando il «Comando URL»

Puoi anche visualizzare la cronologia di Chrome semplicemente aprendo una nuova scheda. Quindi, digita il comando URL «chrome: // history» nella barra degli indirizzi e premi invio. Poi vedrai la pagina della cronologia di fronte a te.

3. utilizzando i tasti di scelta rapida

Per riaprire le pagine che sono state chiuse «involontariamente», basta premere «Command + Shift + T» su Mac e «Control + Shift + T» in Windows. In questo modo, sarai in grado di aprire l’ultima pagina web dalla cronologia. Inoltre, puoi premere ripetutamente questi tasti di scelta rapida per riaprire le pagine della cronologia in ordine cronologico inverso. Tuttavia, ricorda che l’ultimo elemento della cronologia si aprirà per primo.

4. Storia delle miniature

Sia nella versione desktop che in quella mobile, Chrome mostra le miniature o le icone preferite nella pagina della nuova scheda. Queste miniature sono le pagine accessibili di recente, che vengono mostrate nella cronologia. Puoi poi cliccare sulle miniature per aprire il sito più velocemente.

5. Visualizzare la cronologia in Chrome App Android

Se sei un utente Android, apri Chrome e inizia a digitare «chrome: // history» nella barra degli indirizzi e premi «Enter». In questo modo la pagina della cronologia si aprirà davanti a te. Sfortunatamente, su iOS, questo non funzionerà.

In alternativa, nell’applicazione Android, puoi ancora accedere alla cronologia dal menu. Quindi, tocca le opzioni nell’angolo in alto a destra di Chrome.

Poi tocca il pulsante «Cronologia» e vedrai tutta la tua cronologia di navigazione mobile da lì.

Inoltre, puoi anche toccare «Schede recenti» per poter visualizzare la cronologia delle schede chiuse di recente nell’app Chrome.

6. Visualizzare la cronologia nelle app Chrome iOS e Android

Nell’app Chrome iOS, tocca il pulsante a tre punti nell’angolo in basso a destra. Poi seleziona «Cronologia» dal menu per visualizzare la tua cronologia.

Bonus – Filtrare la cronologia sul desktop

Quando hai centinaia di pagine web nella tua cronologia, devi utilizzare la casella di ricerca in alto per filtrare la pagina di cui hai bisogno. Pertanto, nella casella di ricerca, puoi inserire parole chiave o l’URL del sito. Altrimenti, clicca sul pulsante a tre puntini visualizzato accanto all’URL. Ora, seleziona «Altro dal sito» per filtrare automaticamente le pagine web visitate solo su quel sito.

Chrome permette diversi modi per accedere alla tua cronologia di navigazione, come spiegato sopra. Questi metodi ti aiuteranno ad aprire le tue pagine preferite molto velocemente. Inoltre, puoi anche aggiungere una pagina ai preferiti e sincronizzarla con il tuo account Google. In questo modo, puoi aprire la pagina con il segnalibro su tutti i tuoi dispositivi.

Controllare la cronologia di navigazione in Mozilla Firefox su telefoni Android

Come controllare la cronologia di navigazione su Android da un altro telefono

La disponibilità di Internet sullo smartphone ha reso la nostra vita più facile di prima. In questo modo, possiamo accedere a Internet quando siamo in viaggio. Come il browser web del computer, anche il browser del telefono Android mantiene una lista dei siti che abbiamo aperto o visitato.

Se sei un genitore, puoi dare la privacy a tuo figlio, ma devi anche assicurarti che non stia visitando le parti più strane e oscure di Internet. Allo stesso modo, se sei un datore di lavoro, potresti essere interessato a sapere cosa fanno i tuoi dipendenti su internet con il loro telefono aziendale. Qualunque sia la ragione per cui vuoi accedere alle ricerche e alla cronologia di navigazione web di qualcuno sui suoi dispositivi Android, ci sono alcuni modi per farlo.

Qui parleremo di alcuni metodi per visualizzare la cronologia del browser del telefono Android utilizzando un altro telefono cellulare

Come controllare la cronologia di navigazione degli altri sul telefono Android da remoto

Se vuoi sapere come visualizzare o tracciare la cronologia del browser del dispositivo Android di qualcun altro, avrai bisogno dell’aiuto di uno strumento di terze parti come PanSpy. Questa applicazione è una soluzione completa per il monitoraggio del telefono che ti permette di accedere da remoto alla cronologia di navigazione del dispositivo di destinazione, incluso il link del sito web di navigazione, i record di data e ora di navigazione corretti e le informazioni disponibili per le cronologie di navigazione. 

Inoltre, con esso puoi monitorare la cronologia del browser web sul telefono Android, puoi spiare i tuoi SMS, posizione, contatti, registri delle chiamate, Keylogger, applicazioni, e-mail, chat come Facebook, WhatsApp, Snapchat ecc. Sono supportati i dispositivi Android tra cui Samsung, Huawei, HTC, Oppo, Sony, LG che girano su Android versione 5.0 o superiore.

Caratteristiche principali di PanSpy

Tre passi per controllare la cronologia di navigazione sul telefono Android con PanSpy:

Passo 1: Creare un account PanSpy

In primo luogo, vai sul sito web di PanSpy, clicca sul pulsante «Iscriviti». Inserisci il tuo indirizzo email autentico per creare un account. In questo modo, riceverai un’email di conferma per attivare il tuo account. Poi segui la procedura guidata di installazione per completare il processo di installazione.

Passo 2: installare l’applicazione e impostare

Seleziona semplicemente un abbonamento a tua scelta tra le due edizioni: Premium Edition e Ultimate Edition. Dopo di che, riceverai un link per scaricare e configurare l’applicazione PanSpy. Ora scarica l’applicazione PanSpy sul tuo telefono di destinazione. Poi segui le istruzioni fornite per impostare e concedere all’applicazione il permesso di accedere ai dati sul dispositivo di destinazione.

Passo 3: Iniziare a tracciare la cronologia di navigazione sul telefono Android

Dopo aver completato il processo di configurazione sul dispositivo di destinazione, torna al tuo computer nella finestra di PanSpy. In questo modo, puoi cliccare sul lato sinistro del pannello di controllo per visualizzare la cronologia di navigazione. Inoltre, puoi visualizzare l’intera cronologia del browser del telefono di destinazione.

Fatto! Ora hai imparato come controllare la tua cronologia di navigazione sul tuo computer e sul tuo cellulare.

Fonte: Web Nots

Ti è piaciuto? Cosa ne pensi? Sei riuscito a cancellare la tua cronologia di navigazione? Lascia il tuo commento. Inoltre, non dimenticare di unirti al nostro gruppo Telegram. Basta cliccare sull’immagine blu qui sotto!