Perché Netflix non ha rinnovato Bojack Horseman per la stagione 7?

La sitcom animata americana Bojack Horseman realizzata da Raphael Bob-Waksberg. La serie dark comedy ha fatto il suo debutto su Netflix il 22 agosto 2014, mentre si è conclusa il 31 gennaio 2020, con la sua sesta stagione.

Prodotto da Corey Campodonico, Alex Bulkley, Mehar Sethi, Kate Purdy e Lisa Hanawalt, ogni episodio è durato 25 minuti. Il creatore dello spettacolo è affiancato da Steven A. Cohen, Noel Bright, Jane Wiseman, Andy Weil, Aaron Paul, Blair Fetter e Will Arnett per servire come produttori esecutivi della serie.

Nel corso degli anni, la serie ha raccolto una buona risposta del pubblico e discrete recensioni critiche insieme a vari riconoscimenti come Best Animated Series, Annie Awards, Writers Guild of America Awards, tra gli altri nel suo gattino. Ma lo streamer ha confermato la chiusura della commedia drammatica animata e gli appassionati spettatori sono delusi. Quindi cerchiamo di sapere di cosa tratta Bojack Horseman e perché non avrà più un sequel.

Di cosa parla Bojack Horseman?


Fonte: Financial Times

La storia è ambientata sullo sfondo di un mondo alternativo in cui gli umani prosperano insieme ad animali che possiedono caratteristiche simili a quelle umane. Copre la vita di Bojack Horseman, un animale antropomorfo e una star sbiadita che ha lavorato in una popolare sitcom degli anni '90, Horsin' Around.

Vivendo nella sua villa a Hollywood Hills, ora è praticamente sconosciuto ma vuole far sentire la sua presenza con l'aiuto di un'autobiografia che Diane Nguyen, una ghostwriter, avrebbe scritto. La storia mostra il suo coinvolgimento nell'abuso di sostanze e come diventa sconsiderato con il suo utilizzo: il suo agente ed ex fidanzata, la principessa Carolyn, il rivale Mr. Peanutbutter e il compagno di stanza Todd Chavez.

Doppiatori in Bojack Horseman

Le seguenti stelle hanno doppiato i personaggi principali dello spettacolo-

  • Will Arnett doppiatore per BoJack Horseman
  • Amy Sedaris è la voce della principessa Carolyn
  • Paul F. Tompkins è la voce di Mr. Peanutbutter
  • Alison Brie è la voce di Diane Nguyen
  • Aaron Paul doppia il suo Todd Chavez

Perché Netflix non ha rinnovato The Bojack Horseman per la stagione successiva?


Fonte: L'Atlantico

Con grande sconforto dei fan che hanno seguito avidamente lo spettacolo sin dalla sua prima nel 2014, il gigante dello streaming Netflix ha annunciato la sua cessazione molto prima della trasmissione televisiva completa della sua ultima stagione 6. Tuttavia, i produttori sono stati a lungo informati della decisione e hanno quindi creato di conseguenza l'edizione finale di Bojack Horseman, che era composta da 16 episodi divisi in due parti di otto episodi ciascuna, a differenza delle prime cinque stagioni con 12 episodi ciascuna. Questo aveva lo scopo di porre fine alle storie dei personaggi in modo coerente.

Sebbene i produttori non si aspettassero una fine rapida della serie, la politica commerciale di Netflix significava la sua cancellazione e la fine dello spettacolo.

La stagione precedente e l'ultima della sitcom si è conclusa con una nota appropriata senza cliffhanger o domande irrisolte in modo che il pubblico non avrebbe dovuto aspettare le stagioni successive. Pertanto, questo significa che la realizzazione della nuova stagione è finalmente terminata senza alcuna speranza di tornare nel prossimo futuro. I fan dovranno fare pace con il fatto che la serie alla fine si è conclusa con un totale di 77 episodi trasmessi nelle sue sei stagioni.

Reviews

Related Articles