Piercing al naso: cura necessaria per i buchi

Una pietra o un anello al naso è un fascino che molte persone desiderano! Ma, prima di farsi un piercing al naso, è necessario conoscere le cure necessarie, conoscere i tipi di fori, conoscere i prezzi e, ovviamente, avere un'idea del livello di dolore. Vi diciamo tutto in questo articolo!



Quali tipi di piercing al naso?

  1. Septril (setto)
  2. Narice alta (narice alta)
  3. Terzo occhio (Terzo occhio)

Se volete continuare a leggere questo post su "Piercing al naso: cura necessaria per i buchi" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Piercing al naso: cura necessaria per i buchi, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


Piercing al setto: cosa devi sapere prima di ottenere il tuo

Quale lato è il modo corretto per posizionare il piercing al naso?

Non c'è il lato destro del naso per ottenere un piercing. Scegli tu il lato che preferisci. Tuttavia, secondo la medicina ayurvedica, il piercing, se eseguito nella narice sinistra, aiuta a ridurre il dolore del parto. Pertanto, molte donne scelgono di avere i loro piercing sul lato sinistro del naso.

Quanto costa farsi un piercing al naso?

Il valore per ottenere un piercing al naso varia a seconda della tua città, del professionista scelto e persino dei gioielli che usi. Il prezzo medio è di 100 a 200 reais. Ma puoi pagare fino a 500 reais, a seconda di ciò che scegli.

Piercing in bocca: conosci i tipi di piercing e le precauzioni che dovresti prendere



Piercing: ispirazioni per scommettere sull'accessorio più cool!

Piercing al naso: cura

Circa 3 o 4 settimane dopo il posizionamento del piercing al naso, dovresti prestare particolare attenzione ad alcune cure per avere una buona guarigione ed evitare l'infiammazione. Verificare:

  • Lavarsi sempre le mani prima di toccare il sito del piercing.
  • Pulisci il sito con una soluzione salina 3 volte al giorno.
  • Con l'aiuto di una garza, applicare un prodotto antibatterico.
  • Fai attenzione quando indossi e togli i vestiti per non impigliare o sfregare il piercing.
  • Evitare di applicare cosmetici, creme e trucco sul posto.
  • Evitare bagni di mare, piscine e saune per contenere la proliferazione di batteri che possono causare infiammazioni.
  • Non avere troppo sole sul viso.

Piercing all'orecchio: tutto quello che devi sapere prima di ottenerne uno



Piercing all'ombelico: tutte le informazioni necessarie raccolte in un unico posto

Fatti un piercing al naso

Questa risposta dipende molto da persona a persona. L'intensità del dolore varia a seconda della tua sensibilità ad esso. Ci sono quelli che dicono di non aver sentito dolore e ci sono quelli che provano un dolore da moderato a severo.

Nei giorni successivi all'applicazione, è comune sentire il luogo dolorante e persino gonfio. Tuttavia, se inizi a provare un forte dolore, arrossamento e bruciore, è importante consultare un medico poiché il buco potrebbe essere infiammato.

Intelligente! Dopo aver preso le dovute cure, tutto ciò che devi fare è scegliere la posizione del buco, i gioielli che ti piacciono di più e un professionista, preferibilmente uno con buone referenze per il lavoro, per fare il piercing al naso che desideri!

Reviews

Related Articles