Puoi ringraziarci più tardi-4 motivi per iniziare a pensare di vendere con la chat

Quanto spesso usi un’app di messaggistica? E su cui fai più affidamento?

Come la maggior parte delle persone, probabilmente hai familiarità con il messaggero di Facebook. Questa app per oltre 126 milioni di utenti nel 2018. Questo è solo negli Stati Uniti.

Ma Messenger (e altre app come WhatsApp, Instagram e altro) non sono usate solo per le comunicazioni personali. Un numero crescente di aziende dipende da loro per guidare anche il coinvolgimento e le conversioni dei clienti.

È probabile che la metà dei consumatori faccia affari con marchi che offrono supporto basato sulla chat. E questa tecnologia dovrebbe solo diventare ancora più popolare. I marchi possono sfruttare le app di chat per fornire supporto ai clienti esistenti o alle vendite basate su messaggi.

Cosa significa questo? In poche parole, le vendite basate sulla messaggistica si riferiscono alle interazioni basate su chat tra un rappresentante aziendale e un cliente (tramite il sito Web o l’app) durante una vendita.

Se esegui una startup e vuoi metterti in prima linea nel servizio clienti all’avanguardia e sulle strategie di vendita, è tempo di abbracciare il potere delle vendite basate su messaggi prima che tutti i tuoi concorrenti lo facciano. Puoi alzarti rapidamente con servizi come Chatbot o una soluzione completa come CRM di vendita basata sulla messaggistica, come Amocrm.

Perché vendere con chat?

Non è ancora convinto? Ecco quattro motivi per cui dovresti abbracciare questa tendenza.

1. Aggiungi un tocco personale per un processo di vendita guidato dal servizio

Lo shopping online è più veloce, più conveniente e-spesso-più conveniente che visitare il mattone e negozi mortai.

Ma c’è un elemento chiave mancante dai siti Web e dalle app: un servizio personale dedicato da un professionista delle vendite. Poiché la ricerca è un aspetto chiave sia dello shopping online che offline, avere qualcuno pronto a rispondere alle domande in qualsiasi momento può avere un grande impatto sull’esperienza del cliente.

Le vendite basate sulla messaggistica offre alle aziende la possibilità di aiutare gli acquirenti prima o durante il processo di acquisto. Alcune parole persuasive di un rappresentante potrebbero influenzare la decisione di un acquirente di acquistare o andarsene.

Semplicemente facendo clic o toccando il pulsante “chat live” su un sito o app collega i clienti a un agente in pochi secondi e una risposta rapida lo rende conveniente come avvicinarsi a un membro del personale in un mattone e negozio di mortaio.

2. Coinvolgi i consumatori attraverso le loro piattaforme preferite

Abbiamo tutti i nostri modi preferiti di interagire con le aziende e la proliferazione degli strumenti di comunicazione online lo rende molto più semplice Aspettando in attesa o inviando una lettera come abbiamo fatto in giorni passati.

Le vendite basate sulla messaggistica consentono alla tua azienda di offrire la massima comodità a ogni singolo cliente potenziale ed esistente. Essere disponibili tramite Facebook Messenger, WhatsApp o un’altra app di chat significa che sei lì per le persone in un modo familiare.

Inoltre, i chatbot offrono assistenza virtuale 24 ore su 24, 7 giorni su 7, se non riesci anche a operare in cima al blocco, fornendo risposte rapide a innumerevoli domande anche quando il tuo ufficio viene chiuso per la notte. Ciò significa che puoi ancora spingere le persone con l’intenzione di acquistare senza input diretti.

Il servizio e-mail e telefono non scompariranno per molto, molto tempo (se non del tutto), ma le vendite basate su messaggi sono un must per ogni startup che mira a soddisfare un pubblico moderno e ampio.

3. Ridurre il rischio di transazioni abbandonate e aumentare le opportunità di conversione

Abbiamo cambiato tutti la nostra idea sull’acquisto di qualcosa in una volta o nell’altra, in particolare online. Lo shopping sul tuo telefono o tablet è così facile, veloce e conveniente, puoi finire per acquistare beni che non hai bisogno o davvero se non lasci il checkout al momento giusto.

Ma potresti abbandonare un acquisto per altri motivi, come sentirti incerto se un prodotto è giusto per te o vale la pena. Le vendite basate sulla messaggistica ti danno l’opportunità di spiegare i benefici degli articoli, rispondere alle preoccupazioni e raccomandare alternative-anche se un acquirente acquista qualcosa di più economico, è meglio conservare la propria abitudine e guadagnare la loro fiducia piuttosto che cercare di fare pressione in un acquisto che potrebbe non adattarsi a loro .

Assicurati di presentare un’opzione di chat in ogni fase del viaggio del cliente e di essere proattivo con i prompt: non aspettare sempre che gli utenti cerchi aiuto. Offrire assistenza può aiutarti a garantire conversioni, ma rimanere invisibili non lo farà.

4. Fornire un servizio completo con piccoli team

È altamente improbabile che la tua startup abbia un grande team di servizio clienti a sua disposizione.

E se offri solo supporto tramite e-mail e ohelpline, puoi finire con enormi arretrati di titoli di supporto e callback in ritardo. Ciò frustrerà anche i consumatori più rilassati e il 47 % abbandonerà del tutto la tua attività.

Con la chat, tuttavia, il tuo staff può multitasking: è molto più facile interagire con più clienti contemporaneamente. È in tempo reale e basato sul testo, quindi non è necessario preoccuparsi di dare la priorità alle risposte e-mail o ai clienti che ti ascoltano con le persone su altre righe.

Di conseguenza, puoi fornire un servizio clienti rapido e completo con un piccolo team. La tecnologia Chatbot espande anche questo (come menzionato in precedenza) consentendo al tuo marchio di rispondere alle domande e offrire consigli anche quando non hai agenti disponibili.

Hai davvero bisogno di vendite basate sulla messaggistica

Questa tendenza emergente nelle vendite digitali può fare un’enorme differenza per l’esperienza del cliente della tua startup. Puoi ottenere migliori tassi di conversione, fornire un livello più personale di supporto, creare fiducia e incoraggiare gli acquisti nei punti chiave durante il viaggio dell’acquirente.

Dai un’occhiata al sito Web di quasi ogni azienda di successo. Vedi un’opzione per chattare con un rappresentante? Lo stanno facendo bene. Ora è ora che tu faccia lo stesso.

Video:Puoi ringraziarci più tardi-4 motivi per iniziare a pensare di vendere con la chat

Reviews

Related Articles