Quali sono i colori caldi

Immagine: sebapintor.com

I colori possono essere suddivisi in base alla loro temperatura e con questo ci riferiamo alle sensazioni termiche che questi colori generano nell'uomo. In questo modo si è stabilito un cerchio cromatico in cui si differenziano: colori freddi e colori caldi . Affinché tu sappia quali colori fanno parte di ogni tipologia, su questo sito spieghiamo quali sono i colori caldi.

Potrebbe interessarti anche: Quali sono i colori freddi

Quali sono i colori caldi: ruota dei colori

Possiamo definire una gamma cromatica come una scala di colori, in cui il tono è allentato, e secondo il raggruppamento dei toni, si forma il cerchio cromatico in cui si identificano due gamme cromatiche: la gamma fredda e la gamma calda.

Per rispondere alla domanda su quali sono i colori caldi , dobbiamo sottolineare che vanno dal magenta al giallo verdastro e il rosso è il colore considerato più caldo. Alcuni esempi di colori caldi sono: rosso, arancione, giallo, scarlatto, ecc.

Va notato che il verde e il magenta sono i colori limite, quindi a seconda della loro tonalità possono essere integrati in una delle due gamme.

Immagine: lapsicologiadelcolor.com

A cosa sono associati i colori caldi?

I colori caldi sono sempre legati a concetti come:

  • la forza
  • gioia
  • il movimento
  • aggressività

Si tratta quindi di colori che stimolano, che di solito generano sensazioni positive, tranne nei casi in cui sono portati all'estremo.

Se desideri leggere altri articoli simili a Cosa sono i colori caldi , ti consigliamo di visitare la nostra categoria Arti e mestieri.

Reviews

Related Articles