Rubiamo i segreti: la storia di Wikileaks su Netflix: cosa dovresti sicuramente sapere prima di guardare?

Un documentario indipendente di American Film, We Steal Secrets: The Story of WikiLeaks, racconta la storia di WikiLeaks, l'azienda fondata da Julian Assange, e degli informatori che hanno raccolto e diffuso informazioni segrete. Alex Gibney lo ha diretto e include materiale d'archivio e una cronologia completa. Durante i Writers Guild of America Awards, Gibney ha ricevuto una nomination per la migliore sceneggiatura di un documentario.

Di cosa tratta il documentario-We Steal Secrets: The Story of WikiLeaks?

Il film descrive Assange come uno degli hacker che hanno attaccato i computer della NASA nel 1989, con il worm WANK che credeva di minacciare la navicella spaziale Galileo.

Se volete continuare a leggere questo post su "Rubiamo i segreti: la storia di Wikileaks su Netflix: cosa dovresti sicuramente sapere prima di guardare?" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Rubiamo i segreti: la storia di Wikileaks su Netflix: cosa dovresti sicuramente sapere prima di guardare?, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


Dopo la creazione di WikiLeaks nel 2006, il sito web ha coperto diversi eventi importanti: il crollo finanziario islandese nel 2009 e nel 2010, le banche svizzere che evadono le tasse, lo smaltimento di rifiuti pericolosi, la corrispondenza di Chelsea Manning con Adrian Lamo, il video di Collateral Murder pubblicato da Wikileaks, documenti di guerra dall'Iraq, documenti di guerra dall'Afghanistan e accuse di aggressione sessuale a Julian Assange.


Fonte: Financial Times

L'argomento include Julian Assange, Heather Brooke, James Ball, Donald Bostom, Nick Davies e molti altri.

Dov'è disponibile il documentario-We Steal Secrets: The Story of WikiLeaks?

Il Sundance Film Festival ha presentato in anteprima il film il 21 gennaio 2013, seguito da New York e Los Angeles il 24 maggio 2013 ea giugno a livello nazionale. Il film era in anteprima da dicembre 2012 e l'uscita era prevista per giugno. Un servizio di streaming Netflix dovrebbe iniziare a offrirlo il 24 ottobre 2023.

Chi è il principale accusato?

Julian Assange, nato in Australia, è diventato famoso quando ha pubblicato documenti riservati del governo degli Stati Uniti su WikiLeaks nel 2010. Assange è stato perseguito negli Stati Uniti in seguito alle sue azioni e il suo destino è rimasto in bilico davanti al mondo per diversi anni. La vita e il luogo in cui si trova Assange dopo l'incidente del 2010 sono descritti in dettaglio in "We Steal Secrets: The Story of WikiLeaks". Assange è attualmente negli Stati Uniti o altrove? Diamo un'occhiata ai dettagli.

Julian Assange: cosa ne è stato di lui?


Fonte: Behance

WikiLeaks è stata fondata nell'anno 2006 da Julian Assange come un modo per rivelare una varietà di documenti "pertinenti". La pubblicazione di oltre mezzo milione di documenti riservati del governo e dell'esercito degli Stati Uniti nel 2010 lo ha messo sulla mappa nonostante abbia pubblicato numerosi rapporti e documenti sin dall'inizio del sito. Successivamente si scoprì che i documenti erano trapelati dall'analista militare Chelsea Manning.

È stata perseguita dopo aver fatto trapelare i documenti in conformità con la legge statunitense e diverse organizzazioni hanno chiesto ad Assange di affrontare accuse penali. Poiché a Julian Assange è stata negata la libertà su cauzione nel gennaio 2023, rimane incarcerato nella prigione di Sua Maestà Belmarsh. Nel frattempo, Assange aveva stabilito uno stretto rapporto con Stella Moris, un altro membro del suo team legale che ha aiutato a combattere le offerte di estradizione della Svezia e degli Stati Uniti.

Presto si sviluppò una storia d'amore tra i due e continuarono persino a generare figli. Secondo un rapporto del giugno 2023 in cui si affermava di non voler aspettare di vederla, il matrimonio di Assange con Stella Moris sarà celebrato all'interno del carcere di massima sicurezza. La battaglia giudiziaria continua, quindi è opportuno sottolinearlo.

Reviews

Related Articles