Samsung Galaxy Watch Active 2: guarda la recensione completa

0
8

Il Samsung Galaxy Watch Active 2 è solo un aggiornamento del suo predecessore, che è uscito all’inizio di quest’anno ma non aveva la lunetta girevole che ha reso il suo fratello più robusto, il Samsung Galaxy Watch, un successo. Ma la versione raffinata dello smartwatch sportivo di Samsung è dotata di una lunetta digitale e di alcuni altri trucchi per renderlo il migliore da indossare nella linea dell’azienda.

Le somiglianze con il suo predecessore sono probabilmente le migliori, poiché l’Active 2 mantiene il look minimalista e moderno del suo predecessore. È quasi certamente una configurazione più attraente rispetto alla forma circonferenziale del Galaxy Watch, simile allo stile più «maschile» degli orologi tradizionali. 

Vedi anche la recensione completa del Samsung Galaxy A71!

È maneggevole e abbastanza preciso per eseguire le corse, ma ha abbastanza funzioni e capacità per rivaleggiare con l’Apple Watch 5. Ma le caratteristiche extra dell’Active 2 hanno un costo letterale, poiché è più costoso del suo predecessore, diminuendo il vantaggio di accessibilità dell’orologio rispetto agli Apple Watch. 

Comunque, l’Active 2 è una scelta solida per i consumatori che cercano uno smartwatch per correre e andare in ufficio, specialmente per gli utenti Android. Inoltre, può essere utilizzato con un iPhone, ma con funzionalità limitate. Vale la pena ricordare che per lo stesso prezzo, puoi comprare un Apple Watch più vecchio.

Design

Il Galaxy Watch Active 2 è abbastanza più piccolo del suo predecessore, ancora di più se prendiamo in considerazione la versione da 40 mm. Tuttavia, il nuovo smartwatch è disponibile anche in 44 mm, che è più maneggevole del robusto modello da 46 mm del Galaxy Watch.

Entrambe le opzioni sono abbastanza leggere, a 26g per la più piccola in alluminio (senza cinturino) e 30g per quella più grande. Tuttavia, non è pesante quando viene indossato durante la corsa.

Come l’Active originale, il Watch Active 2 di base ha un corpo in alluminio. È disponibile nei colori argento nuvola, nero e oro rosa. Puoi anche averlo in acciaio inossidabile per un prezzo più alto, che è disponibile in argento, nero e oro. Il modello più economico è dotato di un cinturino in fluoroelastomero gommato, che riconoscerai se hai mai indossato un Apple Watch.

Se vuoi un look più sofisticato e di classe, puoi optare per il corpo in acciaio inossidabile più pesante (11g) con un cinturino in pelle. Ma puoi anche scambiare qualsiasi banda da 20mm venduta o aftermarket da Samsung se lo desideri.

In entrambi i casi, il retro dell’orologio presenta un cardiofrequenzimetro con otto fotodiodi, il doppio del suo predecessore.

Anche i due pulsanti laterali sono gli stessi di prima. Quindi un pulsante ‘indietro’ in alto, che ora è raffigurato in alcuni colori del caso, e un pulsante ‘home’ in basso, che visualizza le tue app. Toccando due volte quest’ultimo viene visualizzato l’assistente intelligente Bixby di Samsung per impostazione predefinita. In questo modo, puoi impostarlo per qualcosa di più utile, come un collegamento ai tuoi preferiti.

Display

Il display Super AMOLED con risoluzione 360 x 360 dell’Active 2 è leggermente ampliato a 1,2 pollici rispetto al suo predecessore sul modello più piccolo da 40 mm, mentre l’opzione più grande da 44 mm ha 1,4 pollici e la stessa risoluzione dello schermo.

Questo è lo standard per gli orologi intelligenti e lo spazio sullo schermo è sufficiente per filtrare le informazioni essenziali. Tuttavia, ordinare qualsiasi testo più robusto di una notifica (come un’e-mail) è un lavoro pesante.

La maggior parte delle migliori applicazioni di Samsung sono ottimizzate per questo piccolo schermo, ma alcune opzioni di terze parti sono tanto audaci quanto spettacolarmente fallimentari.

Fortunatamente, il nuovo display digitale rende la navigazione dei menu molto più precisa. Non è accurata come la rotella del pannello tattile del Galaxy Watch originale, ma è successiva, con un ticchettio vibrante ogni volta che passi alla prossima app o impostazione. 

Lo swipe è l’unico metodo di controllo quando avvii l’orologio, dato che Samsung in modo sconcertante non accende il display digitale di default.

Vale la pena provare il quadrante per la facilità d’uso. Inoltre, mantiene il tuo dito sul bordo esterno dello schermo e fuori dalla strada. È bello vedere un metodo di navigazione alternativo basato sul tocco fatto bene.

Prestazioni e Software

L’Active 2 ha un chipset dual-core Exynos 9110, lo stesso del suo predecessore – e dell’originale Galaxy Watch, se è per questo. I 768MB di RAM dello smartwatch sono ottimi per attivare e disattivare le app, anche se sono stati aggiornati a 1,5GB per il modello LTE.

Questa è una potenza sufficiente per girare l’interfaccia, anche se vorremmo che Samsung avesse la capacità di ospitare più di 4GB di memoria. Soprattutto perché, una volta che il sistema operativo e le applicazioni di base sono state caricate, ti rimangono 1,5 GB con cui giocare. Questo è sufficiente per un sacco di musica e applicazioni, ma non lascia molto spazio per software più grandi e più audaci.

Come il suo predecessore, l’Active 2 gira su One UI di Samsung sopra il fidato sistema operativo Tizen, e poco è cambiato dall’Active originale. Il quadrante rotante rende notevolmente più facile selezionare le app sulla tua homepage o le notifiche sulla schermata principale «watch face», anche se ci vuole un po’ per abituarsi alla precisione della navigazione.

Sfortunatamente, Tizen non ha ottenuto molto supporto dalle applicazioni di terze parti dall’Active originale. A parte le torce, i contatori di calorie e la mappatura della corsa, è probabile che ti affidi alle app primarie per portare la maggior parte della tua interattività. Tizen è ancora dietro watchOS di Apple e anche Wear OS in questo senso.

Le app incluse sono ancora utili, anche se gli utenti iOS non possono ancora accedere a tutti i migliori benefici, come rispondere ai messaggi o interagire con le e-mail al di là delle notifiche. Come tale, semplicemente non otterrai la piena funzionalità dell’orologio senza un telefono Android.

Fitness

Le app e le funzioni di fitness del Watch Active 2 non sono cambiate molto: ci sono ancora 39 modalità di monitoraggio degli esercizi, come corsa, camminata, ciclismo e nuoto. Le modalità di esercizio generalmente funzionano bene per le routine legate al cardio, ma lottano con quelle definite dal movimento.

Ma non abbiamo avuto problemi ad andare a correre con l’Active 2, dove ha tracciato le nostre corse e ha vibrato delicatamente quando ha capito che avevamo smesso di muoverci e che potevamo terminare l’allenamento. Lo smartwatch si è anche connesso senza sforzo con gli auricolari Bluetooth, il che ha reso facile ascoltare gli occasionali aggiornamenti vocali dell’Active 2 sui progressi dell’allenamento.

Ascoltare la musica è stato più che altro un lavoro di routine, specialmente se collegato ad un iPhone, per il quale aggiungere musica è un processo in più fasi. La sincronizzazione di un account Spotify è abbastanza facile, anche se frequenti avvisi e notifiche mettono momentaneamente in silenzio l’audio, con diverse interruzioni per ogni canzone.

Il Galaxy Watch Active 2 ha una classificazione IP68 per la resistenza all’acqua e alla polvere e può sopravvivere ad essere immerso fino a 5 metri in un liquido e a sporcarsi un po’. C’è anche una modalità ‘water lock’ che disabilita le funzionalità del touchscreen e vibra per scrollarsi di dosso l’acqua in eccesso.

L’orologio dispone anche di un elettrocardiogramma (ECG), che può essere utilizzato per rilevare l’attività elettrica e il ritmo del tuo cuore. È una caratteristica che abbiamo già visto sull’Apple Watch 4 e 5 e può essere utilizzata per rilevare i tipi di fibrillazione atriale.

Durata della batteria

Se qualcosa corrisponde alle affermazioni di Samsung sul Galaxy Watch Active 2, è la durata della batteria. Può durare fino a due giorni con un uso normale. Anche se non sono esattamente i quattro giorni in cui sopravvive il Galaxy Watch originale, è più di quanto si possa dire della linea Apple Watch.

La durata della batteria diminuisce con molta attività: la riproduzione di musica o l’esecuzione del GPS (per esempio, con questi esercizi) possono esaurire la capacità ad un ritmo più veloce. Tutto dipende da quanto lo usi, e c’è un’impostazione di risparmio della batteria per risparmiare più autonomia tra una carica e l’altra.

La capacità effettiva del modello 40mm è di 247 mAh, leggermente superiore ai 230 mAh del suo predecessore. La capacità di 340mAh del 44mm potrebbe dargli un vantaggio rispetto al suo fratello minore, anche se questo alimenta uno schermo più grande.

Per chi è?

I possessori di telefoni Android che cercano uno smartwatch di qualità da un marchio noto dovrebbero considerare l’Active 2, specialmente se sono attivi. Questo è particolarmente vero per gli amanti del Galaxy Watch originale che erano diffidenti nei confronti di un orologio senza quadrante.

What It’s Not For

Chiunque sia bloccato sul sistema Apple non otterrà il massimo da questo smartwatch, e con un Apple Watch 3 ancora competitivo sul mercato, è difficile raccomandare quello che è innegabilmente un sistema operativo indossabile inferiore. Allo stesso modo, ogni serio fan di Wear OS potrebbe essere impressionato dalla libreria di app più piccola.

Concorrenza: Apple Watch 3

Come abbiamo detto più volte, l’Apple Watch 3 ha un prezzo identico, è provato e probabilmente verrà scontato ancora di più durante questa stagione. WatchOS è più robusto e amato per una buona ragione. Mentre ti mancherà il display aptico dell’Active 2 e la batteria migliore, la più stretta integrazione con iOS è più attraente.

Fonte: Tech Radar

Ti piace, hai usato il Samsung Galaxy Watch Active 2? Lascia il tuo commento. Inoltre, non dimenticare di unirti al nostro gruppo Telegram. Basta cliccare sull’immagine blu qui sotto!