Sei un piccolo imprenditore per caso?

Molti imprenditori diventano per caso proprietari di piccole imprese. Non ho mai voluto avere la mia compagnia. Quando mi sono laureato, volevo essere presidente di IBM. Ma poi mi sono stancato del mio capo. Continuava a promuovere persone incompetenti su di me. Di conseguenza, ho colpito da solo. Ma non sono riuscito a capire il tipo di viaggio che stavo davvero iniziando.

Nello show radiofonico per le piccole imprese questa settimana, Marcus Babcock, ora responsabile delle vendite dell’app Business Management, VCITA, è iniziato come personal trainer in una palestra di Big Box quando aveva 20 anni. Questo alla fine lo ha portato a colpire da solo e iniziare un “studio” di allenamento mobile con altri allenatori. È successo tutto quando aveva 24 anni.

L’imprenditore accidentale

Se volete continuare a leggere questo post su "Sei un piccolo imprenditore per caso?" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Sei un piccolo imprenditore per caso?, continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


Marcus è stato licenziato da una grande palestra. Quindi l’imprenditorialità è stata “forzata su di lui”. Ha iniziato ad affrontare i clienti da solo. Gli piaceva l’idea di avere una propria attività. Dove ha esercitato “controllo”. Gli ha permesso di lavorare con chiunque volesse. E gli ha dato più tempo libero. Marcus si rese presto conto che stava lavorando più ore per meno paga e trascorrendo meno tempo a fare ciò che amava i clienti. Ha iniziato a lavorare principalmente sul marketing, programmando i clienti e assicurandoti di essere pagato. Questo è stato “molto umiliante” e ha iniziato a chiederti perché fosse a suo affare!

Marcus si rese conto di ridimensionare la sua azienda. Sapeva di non poter tenere traccia di tutto su un foglio di calcolo Excel. Lo spiega in questo modo. “Lavoravo 12 ore al giorno di allenamento di clienti e altre 12 ore a gestire l’azienda. Ho dovuto ricordare chi erano le persone, se pagavano, quando il loro prossimo appuntamento era, quante sessioni se ne erano andate e ricordano loro di venire di nuovo” . Marcus dice che ha persino dimenticato di accusarli per il loro servizio di allenamento!

Le lezioni di coltivazione di un’azienda

Successivamente, Marcus ha iniziato a “Applicazioni di accumulo”. Hanno svolto funzioni specifiche nella sua azienda. Ma le informazioni non sono riuscite a trasferire facilmente da un’applicazione all’altra. Di conseguenza, ha trascorso molto tempo per l’inserimento dei dati. Oppure ha affrontato informazioni incomplete sui suoi clienti. Questo ha danneggiato la sua relazione con loro.

Ora usa VCITA. Funziona come un’app di gestione aziendale finale. E impiega i clienti da una prospettiva di marketing alla programmazione. Quindi dalla pianificazione ci vuole alla fatturazione alla raccolta per contattarli di nuovo automaticamente. Gestisce l’intero ciclo di vita del cliente. Marcus crede nell’analisi. Comprende le attività dei tuoi clienti e potenziali clienti. E capisce come un sistema All in One ti dà la chiave per far crescere in modo proficua la tua attività.

Con il cloud, questo sembra un piccolo investimento al mese. Inizi con le funzioni di cui hai bisogno in questo momento. E quindi espandi in altre aree per abbinare la crescita. Marcus incoraggia tutti i piccoli imprenditori a pensare al valore del loro tempo. “Che vale la pena se i tuoi clienti si presentano ai tuoi appuntamenti in tempo, cosa vale la pena se pagano in tempo, quanto vale per loro venire di nuovo?

Ascolta l’intera intervista su The Small Business Radio Show.

Video:Sei un piccolo imprenditore per caso?

Reviews

Related Articles