Simulatori di volo: scopri quali sono i migliori

    0
    37

    Quando si tratta di simulatori di volo, i giocatori hanno una serie sorprendentemente ampia di giochi tra cui scegliere. Mentre Microsoft Flight Simulator è il più conosciuto, dovrai spendere un po’ di soldi per godertelo. Fortunatamente, il genere offre anche molti titoli gratuiti per coloro che cercano un’autentica esperienza di volo.

    Vedi anche i migliori giochi di corse per PC!

    Ecco i migliori simulatori di volo gratuiti sul mercato, divisi in due categorie (simulatori di volo civile e simulatori di guerra aerea).

    Simulatori di volo civile

    GeoFS (browser web)

    Se il tuo servizio internet ha un limite di dati rigido o il tuo PC semplicemente non ha abbastanza spazio, GeoFS funziona interamente nel tuo browser. In questo simulatore, puoi decollare e volare intorno al mondo in uno dei 20 aerei usando un joystick, il mouse o la tastiera. Probabilmente non sarai mai a corto di posti da vedere, dato che il simulatore include oltre 30.000 piste diverse. Hai voglia di giocare ovunque? Puoi anche volare utilizzando il tuo dispositivo mobile.

    Regolare l’acceleratore e decollare per la prima volta è notevolmente semplice. Puoi personalizzare rapidamente i controlli in qualsiasi momento, così come ottenere utili istruzioni per aiutare il tuo primo viaggio. Se non puoi volare con un aereo plurimotore, puoi sempre passare ad un modello ad elica più tradizionale. Il simulatore include anche una mongolfiera, un elicottero e un parapendio.

    La versione gratuita supporta l’interazione multiplayer. In qualsiasi momento, puoi trovare un altro giocatore che vola nel cielo o un aereo commerciale in movimento in tempo reale. Anche le condizioni meteorologiche cambiano, in base ai dati in tempo reale di Open Weather Map. Questo significa che la pioggia o la grandine che affronti rispecchia ciò che i piloti affrontano attualmente nel mondo reale.

    Vuoi vedere dove troverai altri giocatori?  GeoFS ha una mappa live che traccia tutti i piloti. Basta cliccare con il tasto destro del mouse su qualsiasi aereo, selezionare un’altitudine di partenza e apparirà istantaneamente nella stessa posizione.

    La versione a pagamento offre immagini migliori con una risoluzione più alta, ma non è certamente la più bella simulazione di volo della nostra lista.

    YSFlight (Windows, macOS)

    YSFlight non sembra essersi evoluto molto dai suoi umili inizi, ma questo non è un male. Il design di base del simulatore e la grafica non proprio impressionante si rivolgono ai PC a bassa potenza. Tuttavia, offre ancora un robusto set di funzioni interne per pochi megabyte. Chi può davvero lamentarsi?

    La storia di questo simulatore è il suo aspetto più sorprendente. Soji Yamakawa, conosciuto anche come Captain YS, lo ha creato da solo come progetto universitario nel 1999. Ha continuato a sviluppare il progetto come hobby negli anni successivi, anche se il software non ha ricevuto un aggiornamento sostanziale per un po’ di tempo. Puoi giocare a simulatori di volo molto più belli, ma YSFlight lo mantiene semplice e accogliente.

    Nel complesso, questo simulatore fornisce oltre 70 aerei da pilotare, coprendo tutto, dal Blue Angels F-18 Hornet a un elicottero Apache. Troverai anche un’ampia varietà di mappe che coprono varie regioni conosciute di tutto il mondo. Inoltre, puoi anche regolare caratteristiche aggiuntive, come le variabili del vento e una componente giorno, con relativa facilità.

    YSFlight è molto personalizzabile, permettendoti di fare qualsiasi cosa, da volare in formazione Delta con compagni di volo basati sull’IA a ingaggiare combattimenti aerei con gli amici. Mentre lo fai, l’HUB in stile Atari fornisce dettagli sulla velocità di volo, l’elevazione, la direzione e altre informazioni essenziali. Puoi registrare e riprodurre scene di gioco direttamente all’interno del programma.

    YSFlight include il supporto per il joystick, oltre ai controlli standard di mouse e tastiera.

    FlightGear (Windows, MacOS)

    FlightGear è il campione indiscusso quando si tratta di impostazioni avanzate e personalizzazione pura e senza limiti. Le radici del software open source risalgono al 1997, ma gli sviluppatori e la comunità del simulatore continuano ad espandere e perfezionare la sua vasta mappa e le sue caratteristiche. Gli aggiornamenti più recenti hanno innalzato gli attuali standard di calcolo, rendendolo l’opzione più ricca di funzioni della nostra lista.

    Se non sei abituato alla natura del software open source, l’installazione può essere una seccatura. Una volta superato questo ostacolo, potrai navigare in bellissimi ambienti renderizzati in 3D. Inoltre, puoi volare in un Cessna 172 o scegliere un altro aereo da una profonda varietà che include il Boeing 777, l’A6M20 Zero e il dirigibile Zeppelin NT07.

    Lo scenario interno di FlightGear è limitato, ma puoi scaricare più regioni e oltre 20.000 aeroporti direttamente dal sito FlightGear , via BitTorrent, o acquistando un disco Blu-ray opzionale.  Il processo di installazione di FlightGear e l’interfaccia scoraggiante sono anche resi facili utilizzando il wiki di FlightGear , che ti guida attraverso il processo di installazione e ti aiuta con il decollo, l’atterraggio e altre procedure di volo di base.

    FlightGear è costantemente lodato per la sua continua dedizione, grazie ad una comunità entusiasta di sviluppatori. È anche lodato per il suo realismo, ricevendo voti alti per tutto, dai controlli di volo generali ai dettagli più minuti come l’illuminazione. E mentre può essere grande, ingombrante e pieno di potenza, l’abbondanza di funzioni di modifica e supporto per l’utente sono sufficienti per mantenere qualsiasi principiante nel gioco.

    X-Plane 11 (Windows, macOS, Linux, Android, iOS)

    Il X-Plane 11 di Laminar Research non è per i deboli di cuore. Il gioco presenta più di 3.000 aeroporti diversi, tutti meticolosamente dettagliati con hangar ed edifici terminali. X-Plane si prende sul serio, tanto che gli sviluppatori affermano che «non è un gioco, ma uno strumento di ingegneria che può essere utilizzato per prevedere le qualità di volo degli aerei ad ala fissa e rotante con incredibile precisione».

    Questa precisione è ottenuta, almeno in teoria, attraverso un modello aerodinamico unico conosciuto come «teoria degli elementi delle pale». Questa teoria simula il volo modellando le forze su ogni componente dell’aereo simultaneamente, piuttosto che utilizzare le tabelle di confronto predefinite che sono lo standard attuale per la simulazione dell’aviazione. La teoria degli elementi delle pale è spesso utilizzata per pre-calcolare le forze aerodinamiche per le simulazioni che non sono state eseguite. Questo dà agli utenti di X-Plane più libertà nella progettazione di potenziali aerei per il gioco, anche se può essere più impegnativo (e meno accurato) quando si volano aerei esistenti.

    X-Plane è incredibilmente dettagliato, con piccoli particolari come la modellazione dettagliata del tempo e il potenziale di guasti al sistema. Quasi ogni componente può fallire in modo casuale, il che, anche se frustrante, aiuta a creare un’esperienza di simulazione più realistica e mostra quanto lavoro è stato fatto nel programma. Gli utenti possono anche volare qualsiasi cosa, da un bombardiere B-2 a uno space shuttle, e ci sono centinaia di aerei aggiuntivi disponibili attraverso i componenti aggiuntivi.

    Anche se la versione completa di X-Plane 11 non è gratuita, puoi scaricare una demo dal sito web del gioco. Le versioni precedenti del software sono disponibili per l’acquisto. Tuttavia, se preferisci giocare ovunque, X-Plane 10 è disponibile anche su iOS e Android.

    Google Earth Flight Simulator (Windows, macOS, Linux)

    Sapevi che Google Earth offre un simulatore di volo integrato? Non è assolutamente una macchina pesante come le altre opzioni di questa lista, ma è un modo elegante per volare attraverso i campi coperti di ruggine di Marte o il paesaggio arido della luna. Per giocare, vai semplicemente sul sito web di Google Earth, seleziona «Versione di Google Earth» dal menu e scarica Google Earth Pro per Windows, Mac o Linux.

    Per accedere al simulatore di volo, clicca su «Strumenti» seguito dall’opzione «Inserisci simulatore di volo» in un menu a tendina. In alternativa, puoi digitare CTRL + ALT + A in Windows o premere Command + Option + A in MacOS.

    Dopo aver aperto il simulatore, per prima cosa scegli un aereo: il caccia F16 o l’aereo a elica quadriposto SR22. Dopo di che, puoi scegliere un punto di partenza: la posizione attuale caricata sullo schermo o un aeroporto specifico da qualche parte nel mondo. L’opzione «vista attuale», tuttavia, fornisce un’interessante svolta alla nostra voce.

    Prima di entrare nella modalità di simulazione di volo, clicca sull’icona «Saturno» situata sulla barra degli strumenti di Google Earth. Un menu a tendina elenca Terra, Cielo, Luna e Marte. Seleziona uno dei tre corpi terrestri e potrai scalare il loro cielo una volta entrato in modalità volo. I paesaggi marziani e lunari utilizzati nel simulatore sono basati su mappe fornite dalla NASA.

    Puoi anche provare il simulatore di volo di Google utilizzando un joystick. Sfortunatamente, è un simulatore estremamente basilare, probabilmente il meno «autentico» della nostra lista.

    Simulatori di combattimento aereo

    War Thunder (Windows, macOS, Linux, PlayStation 4, Xbox One)

    Nessuna guerra suscita tanto fascino quanto la Seconda Guerra Mondiale. Eppure, nonostante tutto il dolore e la sofferenza causati da quella guerra, la narrativa risultante tende generalmente al romanticismo. Per gli appassionati di volo, quella guerra porta in primo piano la superiorità aerea, con le portaerei che estendono la portata delle forze aeree attraverso interi oceani.

    Ambientato durante questo periodo di innovazione aerea, War Thunder offre un’esperienza di volo più orientata all’azione, permettendo ai giocatori di pilotare uno qualsiasi delle centinaia di aerei diversi per le cinque maggiori potenze (Stati Uniti, Germania, Gran Bretagna, URSS e Giappone). Il gioco presenta anche alcune modalità diverse, permettendo una simulazione hardcore e un gioco rilassato in stile arcade.

    War Thunder include una componente multigiocatore online, con la maggior parte delle battaglie che mettono due squadre di 16 giocatori una contro l’altra. Queste battaglie generalmente enfatizzano i combattimenti tra cani, con l’obiettivo di ridurre il numero di nemici o di incorporare obiettivi a terra. I giocatori possono anche partecipare utilizzando veicoli di terra, inclusi carri armati e veicoli antiaerei.

    Il gioco offre aerei di tre tipi diversi. I caccia sono uccelli da guerra agili, bravi nel dogfighting. Gli attaccanti sono aerei leggermente più lenti con enormi cannoni progettati per eliminare obiettivi corazzati. I bombardieri sono aerei pesantemente corazzati con enormi carichi utili che possono distruggere gruppi di forze di terra. Tutte e tre le categorie hanno punti di forza e debolezze uniche, quindi la vittoria dipenderà dalle squadre che useranno un sano mix di tutte e tre.

    Non ci sono costi per iniziare a giocare, ma il contenuto non è completamente disponibile all’inizio. Il gioco supporta anche il cross-play, permettendo ai giocatori PC di combattere contro i giocatori Xbox One o PlayStation, ma non entrambi contemporaneamente.

    Rise of Flight(Windows)

    Nonostante il continuo successo di Battlefield 1 di EA, World War I tende a vivere all’ombra del suo successore. Forse perché la guerra è avvenuta 31 anni prima, o forse perché il Kaiser Guglielmo non è un cattivo così nefasto come Adolf Hitler. Qualunque sia la ragione, la Grande Guerra tende ad essere trascurata al di fuori dell’occasionale romanzo di Ernest Hemingway. È un peccato, perché la Prima Guerra Mondiale è piena di progressi tecnologici iconici, specialmente se consideri che è stata la prima grande guerra ad utilizzare gli aerei.

    I principali piloti dell’epoca – come il Barone Rosso – erano celebrità internazionali, combattendo in duelli aerei che divennero leggenda. Riconoscendo la galanteria dei combattimenti tra cani della vecchia scuola, Rise of Flight mette i giocatori al posto del pilota di classici aerei della prima guerra mondiale, incluso l’iconico triplano Fokker DR.1.

    La prima cosa che i giocatori possono notare è l’eccezionale impegno del simulatore per l’autenticità. Rende gli aerei con dettagli meticolosi, dal telaio agli indicatori che rivestono l’abitacolo. Questa attenzione ai dettagli si estende anche ai vari livelli del titolo, che funzionano come massicce ricreazioni di luoghi reali sul fronte occidentale. Mentre il combattimento è l’attrazione principale, il simulatore potrebbe tentarti di volare semplicemente in giro e goderti la vista di Verdun.

    Il gioco presenta anche alcune modalità diverse, tra cui scenari personalizzati, battaglie multiplayer e una campagna che ricrea diverse battaglie storiche. Inoltre, ci sono diversi modi per personalizzare i controlli; quindi se preferisci mouse e tastiera o l’autenticità tattile di una cloche, puoi giocare a Rise of Flight nel modo che ti sembra più comodo.

    World of Warplanes (Windows, MacOS)

    Uno spinoff aereo di World of Tanks , l’appropriato World of Warplanes , mette i giocatori in grandi battaglie l’uno contro l’altro, permettendo loro di volare tutto, dai biplani di legno della prima guerra mondiale ai moderni jet. Inoltre, come World of Tanks , Warplanes segue un modello «freemium».

    In primo luogo, i giocatori hanno accesso solo agli uccelli da guerra primitivi della Grande Guerra. I giocatori guadagnano soldi dalla vittoria, che possono spendere per sbloccare aerei più avanzati. In questo modo, guadagnare abbastanza per comprare un nuovo aereo può richiedere un po’ di tempo, però, e ci sono anche molti veicoli che puoi sbloccare.

    Warplanes è probabilmente il gioco più arcade della nostra lista. I controlli sono semplificati all’essenziale, quindi non c’è bisogno di armeggiare con dozzine di contatori. Mentre questo rende più facile l’apprendimento per i novizi, rimuove molta della profondità e dell’autenticità che molte persone apprezzano nei simulatori di volo. Quindi puoi iniziare un combattimento aereo facilmente, ma il combattimento manca delle sfumature impressionanti di simulatori più realistici.

    Le varie location del gioco sono visivamente splendide, quindi i giocatori possono godersi la vista anche se non sono impressionati dall’intrinseca mancanza di profondità del titolo. Inoltre, il sistema di progressione e la sua conseguente sana selezione di aerei dovrebbe mantenere molti giocatori impegnati a sbloccare nuovi strumenti. Infine, per coloro che vogliono un gioco di combattimento più casual, specialmente uno che possono giocare con gli amici, World of Warplanes è un’opzione conveniente.

    Fonte: Digital Trends

    Ti è piaciuto? Hai giocato a qualche gioco di questa lista? Ne hai perso qualcuno? Lascia il tuo commento. Inoltre, non dimenticare di unirti al nostro gruppo su Telegram. Basta cliccare sull’immagine blu qui sotto!