Uscite Netflix: vedi cosa arriverà in catalogo a gennaio!

0
43

Mentre le macchine fotografiche e gli smartphone stanno diventando sempre più bravi a scattare foto, i migliori software e app di fotoritocco possono rendere le tue immagini davvero sorprendenti. In questo modo, in questo articolo, elenchiamo i migliori editor di foto per PC e scegliamo anche il miglior editor tra le opzioni presenti sul mercato.

Prima di condividere una foto con amici e familiari, spendere qualche minuto per ritoccarla può fare la differenza tra una foto che viene vista solo una volta e una che viene salvata e apprezzata. Quindi se hai intenzione di scattare le tue foto e di stamparle in un fotolibro, vorrai sicuramente utilizzare qualche software di editing per assicurarti che quelle immagini siano davvero belle.

Vedi anche come modificare i video utilizzando InShot AppOltre all’illuminazione, le migliori app e software di fotoritocco possono aiutarti a sbarazzarti degli oggetti indesiderati nelle immagini e assicurarti che tutti abbiano un sorriso sulla faccia. Quindi, indipendentemente da quello che vuoi fare con le tue foto, ci sono diverse app e programmi di fotoritocco tra cui scegliere. 

Qual è il miglior editor di foto per PC?

Il miglior editor di foto per PC è Adobe Photoshop Elements 2020 poiché ha i migliori strumenti di editing. Inoltre, è disponibile per PC e Mac, ha anche una curva di apprendimento facile per i principianti, oltre a molte funzioni per sfruttare al meglio le tue foto. Il programma «cresce» con te: Man mano che acquisisci esperienza, puoi uscire dalla modalità principiante per ottenere il pieno controllo di tutte le sue caratteristiche. 

Photoshop Elements ha un AI che analizza le tue immagini e può automaticamente applicare effetti e creare collage. Un pratico organizzatore ti permette anche di taggare e localizzare le foto per parola chiave, tag (persone, luoghi ed eventi) e valutazioni (da 1 a 5 stelle). Altre nuove caratteristiche per il 2020 includono uno strumento di selezione del soggetto che rende facile creare ritagli di oggetti e uno strumento «Pelle liscia» per eliminare le tue rughe. 

Mentre le persone che possiedono una copia di Photoshop Elements del 2019 o 2018 potrebbero non trovare abbastanza nuove caratteristiche per rendere l’aggiornamento utile, altri troveranno gli aggiornamenti degni dell’investimento. Tuttavia, come le sue versioni precedenti, lo strumento non è gratuito.

Se sei un utente Windows, potresti apprezzare ancora di più Corel PaintShop Pro 2020, che ha più strumenti e, per certi versi, è anche più conveniente.

Quando si tratta del miglior software gratuito di fotoritocco, Gimp ha tutti gli strumenti che puoi desiderare e funziona su sistemi Mac, Windows e Linux. Tuttavia, ha una ripida curva di apprendimento, quindi non è altamente raccomandato per i principianti.  

I migliori editor di foto per PC

Adobe Photoshop Elements 2020

Piattaforma: Windows e macOS.

Anche se non ci sono molti cambiamenti rispetto alla versione dell’anno scorso, Adobe Photoshop Elements 2020 è la nostra scelta per il miglior software di fotoritocco in generale per la sua facilità d’uso, la creatività divertente e la potenza sottostante. Inoltre, l’eccellente interfaccia e il robusto set di strumenti di Adobe lo rendono il miglior software di fotoritocco esistente. 

Come prima, tre interfacce (modifiche guidate, modifiche rapide e modalità esperto) rendono questo programma accessibile agli utenti di tutti i livelli di esperienza. Sense AI di Adobe può analizzare e regolare in modo intelligente le tue immagini, risparmiandoti un passo o due se sei di fretta. Inoltre, un nuovo strumento di selezione del soggetto rende facile creare ritagli di persone e animali domestici e lo strumento «Pelle liscia» è ottimo per eliminare le rughe. 

Corel PaintShop Pro

Piattaforma: Windows

Per molti versi, Corel PaintShop Pro 2020 è superiore a Photoshop Elements, in quanto è un programma potente, facile da capire per i principianti e ha alcuni strumenti aggiuntivi, come l’editing di foto a 360 gradi. Inoltre, è anche compatibile con il touchscreen e ha un nuovo spazio di lavoro semplificato. Tuttavia, la versione 2020 di PaintShop Pro è solo un miglioramento incrementale rispetto alla versione dell’anno scorso.

PaintShop Pro (e l’aggiornamento, PaintShop Pro Ultimate) sono anche molto più economici di Photoshop Elements. Sfortunatamente, mentre Photoshop Elements è disponibile sia per macOS che per i computer Windows, PaintShop Pro è un programma solo per Windows. 

Affinity Photo

Piattaforma: Windows e macOS.

Affinity Photo offre strumenti potenti, editing indipendente dalla risoluzione, elaborazione RAW nell’interfaccia e la maggior parte delle altre caratteristiche che i fotografi professionisti vogliono e hanno bisogno. Anche se la sua curva di apprendimento è più ripida della maggior parte, sarai ricompensato con un robusto set di funzioni, inclusi i controlli di esposizione simili a quelli di Photoshop, i pennelli, i livelli e altro ancora. Inoltre, può anche aprire, leggere e modificare i file PSD di Photoshop, creando una transizione più fluida tra i due programmi. 

Un aggiornamento di quest’anno ha anche aggiunto il supporto per gli Smart Objects, oltre a plugin aggiuntivi di terze parti e file Canon CR3 RAW. E, come Photoshop Elements, Affinity Photo funziona su Mac e PC. C’è anche una versione per iPad.

Google Photos

Piattaforma: Windows e macOS.

Google Photos è meglio di qualsiasi altro strumento per organizzare e consolidare tutte le tue librerie di foto, non importa dove siano. Inoltre è multipiattaforma, si sincronizza su tutti i tuoi dispositivi e può anche essere scaricato su dispositivi Android e iOS, quindi è disponibile ovunque tu sia. 

Tuttavia, in termini di strumenti di modifica, Google Photos offre solo il minimo indispensabile, aiutandoti a preparare rapidamente le foto per una facile condivisione. Come tale, ha il riconoscimento facciale incorporato, quindi puoi cercare rapidamente tutte le foto di una particolare persona. Inoltre etichetta automaticamente le foto per parola chiave come Tramonto, Foreste, Auto e altro, anche se non puoi etichettare le foto per conto tuo o aggiungere parole chiave personalizzate. È meglio usarlo insieme ad un’altra applicazione che offre maggiori capacità di editing, come Adobe Photoshop Elements.

Apple Photos

Piattaforma: MacOS.

Gli utenti iPhone, iPad e Mac che cercano un semplice editor video gratuito farebbero bene a controllare Apple Photos. Anche se non è robusto come i programmi a pagamento, Apple Photos offre un sacco di strumenti per ritoccare rapidamente, regolare e condividere le tue foto con la famiglia e gli amici. 

Apple Photos fa anche dei collage delle tue foto in base al soggetto, al tema o alla posizione, come «Amici a quattro zampe» e «Il meglio degli ultimi 2 mesi». Può anche identificare i volti e permetterti di cercare foto basate su soggetti come concerti, matrimoni, ma non è così completo come Google Foto. Dato che Apple Photos è sincronizzato con il cloud, puoi anche collegare la tua libreria di foto e video su più dispositivi e se sei a corto di spazio, lo stoccaggio su iCloud non sarà troppo costoso.

GIMP

Piattaforma: Windows, macOS e Linux.

GIMP (GNU Image Manipulation Program) è un editor fotografico gratuito e open source amato da molti per la sua capacità di aiutarti a capire e modificare il codice sorgente del programma per adattarlo meglio alle tue esigenze. GIMP ha anche un potente set di strumenti di editing. Alcune di queste caratteristiche includono la capacità di creare e modificare i livelli, i filtri per gli effetti speciali, i controlli dell’esposizione e altri strumenti.

Dato che GIMP è open source, c’è una comunità molto attiva di utenti che hanno creato plugin per aggiungere ancora più funzionalità al programma. Tuttavia, nonostante un’interfaccia più amichevole rispetto alle versioni precedenti, Gimp non offre quasi nulla in termini di guida, il che lo rende molto più difficile da imparare rispetto ad altri software di editing fotografico.

Come scegliere il miglior software di fotoritocco per te?

Prima di tutto, dovresti decidere se vuoi pagare o meno. A meno che tu non sia un fotografo professionista, i tuoi bisogni saranno soddisfatti con un editor «ordinario». Inoltre, se tutto quello che vuoi è rendere più belli i tuoi selfies, le foto di cibo e quelle dei tuoi animali domestici, puoi probabilmente accontentarti di un programma gratuito di fotoritocco o lo stesso dall’app di fotoritocco del tuo smartphone. 

Inoltre, controlla se il programma funziona sul tuo portatile o PC. Praticamente tutti i software sono compatibili con i computer Windows, ma non tutti funzionano sui Mac. 

Infine, dovresti pensare alla tua esperienza con il fotoritocco. Aggiungere filtri è una cosa, ma regolare il contrasto, dipingere e clonare oggetti e creare immagini composite è un’altra. Quindi, se sei un principiante, considera il software di fotoritocco per principianti. In questo modo, non solo sarai aiutato ad utilizzare il programma, ma imparerai anche i fondamenti dell’editing.

Quali fattori vengono presi in considerazione quando si valuta un editor di foto per PC?

È importante prendere in considerazione i seguenti criteri quando si valutano gli editor di foto:

  • Organizzazione, sincronizzazione e come accedi alla tua libreria fotografica;
  • Versatilità e profondità di editing delle foto;
  • Facilità d’uso;
  • Potenziale;
  • Opzioni di condivisione;
  • Supporto per dispositivi e formati di file;
  • Libertà creativa;
  • Divertimento.

Ognuno di questi criteri è molto importante quando si valuta un particolare editor fotografico per PC. Tuttavia, bisogna considerare che alcuni fattori sono più importanti di altri. Per esempio, gli strumenti di editing sono il fattore più importante.

Fonte: Tom’s Guide

Ti piace? Qual è il miglior editor di foto per PC? Lascia il tuo commento. Inoltre, non dimenticare di unirti al nostro gruppo Telegram. Basta cliccare sull’immagine blu qui sotto!