Vive ancora la busta paga per essere bustaittime nonostante abbia un’attività di successo? Ecco come fermarsi

Molti proprietari di piccole imprese mostrano competenze che guadagnano soldi. Ma non sono ancora all’altezza quando si tratta di gestirlo. Certo, potrebbero aver costruito un’azienda di successo. Ma troppi vivono ancora una busta paga per la busta paga.

Nel programma radiofonico per le piccole imprese di questa settimana, ho parlato con Avery Breyer. Breyer ha scritto più libri più venduti nella serie di progetti di denaro intelligente sulla rottura di questo ciclo finanziario stressante senza fine. Dice che ciò che inizialmente impedisce alle persone di risolvere i loro problemi finanziari è la paura. Hanno paura di guardare le informazioni reali per scoprire cosa sta realmente succedendo. Tuttavia, come spiega Avery, la conoscenza è potere e finirà la confusione che circonda le tue finanze. Può fornire la tanto necessaria chiarezza su cosa fare in seguito e aiutare a stabilire gli obiettivi finanziari che possono porre fine a questo ciclo. Avery crede che una volta che i proprietari superano questa paura, vedranno che ci sono molte opzioni per porre fine a questo modello.

Con le informazioni finanziarie effettive, Avery spiega che il passo successivo è determinare se si ha un reddito o un problema di spesa. Quando la maggior parte delle persone guarda a ciò che spendono su base mensile, sono scioccate; Avery definisce questa forma di auto-sabotaggio mentre si abituano a vivere sui loro mezzi finanziari.

Una volta compresi i loro problemi, i proprietari di piccole imprese devono pensare ai loro obiettivi finanziari specifici. Avery suggerisce di chiedere “Di quanti soldi hai bisogno il prossimo mese o quando vai in pensione? Cosa vuoi cambiare per facilitare quell’obiettivo?

Avery spiega che una parte fondamentale del piano deve essere un budget mensile . Crede che questo possa essere potenziante, non limitante. Lei consiglia di scegliere una data di inizio. Salva i tuoi stub del reddito personale e le tue ricevute di spesa e mettili in una cartella elettronica o in un cestino fisico. Ogni settimana, inseriscili in un foglio di calcolo del quaderno o di Excel. Alla fine del mese, confronta le due colonne di reddito e spese per vedere quale è maggiore.

Se le spese superano il reddito, Avery consiglia di tagliare gli acquisti opzionali o di capire come la tua azienda può pagarti più denaro ogni mese. Sottolinea che queste soluzioni non si verificano dall’oggi al domani poiché questo problema è iniziato ieri. Invece, concediti il ​​tempo di apportare modifiche e celebrare ogni piccolo passo positivo mentre accade.

Puoi ascoltare l’intera intervista qui.

Video:Vive ancora la busta paga per essere bustaittime nonostante abbia un’attività di successo? Ecco come fermarsi

Reviews

Related Articles