Wayfair- un’azienda che vuoi sapere (storia | Cultura e titoli)

In questo articolo, ti guideremo tutto su Wayfair dalla sua storia al licenziamento dei dipendenti. Quindi, se vuoi sapere di cosa tratta Wayfair, continua a leggerci.

Cos'è Wayfair?

Wayfair è un'azienda online americana che vende mobili e articoli per la casa. Precedentemente famosa con il nome di CSN Stores, l'azienda è stata fondata nel 2002. La piattaforma online offre 14 milioni di prodotti da oltre 11.000 fornitori internazionali.

Se volete continuare a leggere questo post su "Wayfair- un’azienda che vuoi sapere (storia | Cultura e titoli)" cliccate sul pulsante "Mostra tutti" e potrete leggere il resto del contenuto gratuitamente. ebstomasborba.pt è un sito specializzato in Tecnologia, Notizie, Giochi e molti altri argomenti che potrebbero interessarvi. Se desiderate leggere altre informazioni simili a Wayfair- un’azienda che vuoi sapere (storia | Cultura e titoli), continuate a navigare sul web e iscrivetevi alle notifiche del blog per non perdere le ultime novità.

Seguir leyendo


Wayfair non costruisce, produce, immagazzina o spedisce nulla da solo. È un intermediario tra il rivenditore e il cliente. Quando acquisti qualcosa dal loro sito, acquistano quell'articolo per tuo conto dal fornitore, che poi te lo invia noto anche come drop shipping. Wayfair addebita il pagamento a quei rivenditori che vendono sul loro sito.

È una grande azienda, il più grande unico rivenditore negli Stati Uniti. Attualmente gestiscono cinque siti Web di vendita al dettaglio di grandi nomi: Wayfair.com, Joss & Main, AllModern, Perigold e Birch Lane.

Chi possiede un'azienda?

Gli imprenditori Niraj Shah e Steve Conine hanno fondato Wayfair nell'agosto 2002, come azienda di due persone, entrambi i fondatori Shah e Conine hanno conseguito una laurea, Bachelor of Science presso la Cornell University. Entrambi avevano anche gestito due società, Simplify Mobile e iXL, una società di consulenza globale, prima di avviare Wayfair.

Da dicembre 2018, Shah è l'amministratore delegato ed entrambi i fondatori condividono la posizione di presidente.

Storia di Wayfair:

L'azienda Wayfair inizialmente conosciuta come CSN Stores, Wayfair ha iniziato con il sito web racksandstands.com, vendendo supporti multimediali e mobili da magazzino.

Nel 2003, il Wayfair comprendeva fornitori di articoli da giardino e da giardino, tre negozi online e più di una dozzina di lavoratori e ha trasferito la sede in un ufficio in Newbury Street, a Boston.

Nel corso dei due anni successivi, l'azienda ha migliorato il suo elenco per includere decorazioni per la casa, mobili e materiali istituzionali, per ufficio e cucina e sala da pranzo, articoli per la casa; bagaglio ; e illuminazione; materiale da letto e da bagno. Nel 2006, l'azienda ha guadagnato 100 milioni di dollari di vendite.

Nei quattro anni successivi l'azienda si diffuse negli Stati Uniti e nei mercati internazionali.

Nel 2008, CSN Stores ha iniziato ad esportare in Canada e vendere nel Regno Unito e ha inaugurato un ufficio a Londra. Nello stesso anno, il Boston Business Journal ha classificato l'azienda come la prima società di e-commerce privata in più rapida crescita nel Massachusetts e la quarta società privata in più rapida crescita in assoluto. Nel 2009, l'azienda si è costituita in Germania. Nel 2010, l'azienda ha cambiato sede in 177 Huntington Avenue. Alla fine di quell'anno, l'azienda ha inaugurato Joss & Main, un negozio online di vendita privata riservato ai membri.

Nel 2011, CSN Stores possedeva oltre 200 negozi online. Nel giugno 2011 la società ha generato finanziamenti per 165 milioni di dollari da quattro società di investimento: Battery Ventures, Great Hill Partners, HarbourVest Partners e Spark Capital.

Wayfair.com è stato lanciato il 1 settembre 2011. A partire da luglio 2012, Wayfair ha incorporato tutti i suoi siti Web di nicchia, con la particolarità di Joss & Main e AllModern, in Wayfair.com. Nell'agosto 2012, Wayfair ha inaugurato Wayfair Supply, un'unica destinazione per gli acquirenti aziendali, governativi e istituzionali di Wayfair

Scelta del nome:

Il nome dell'azienda Wayfair era basato su un'aspirazione, una visione o una storia selezionata da un'agenzia di marketing assunta da entrambi i fondatori Shah e Conine.

Wayfair è legittimo?

Se qualcuno in qualche modo non ha sentito parlare di Wayfair, non diminuirà la sua popolarità né lo farà truffare. Wayfair è legittimo!. È un'azienda rinomata e rispettata in cui puoi acquistare cose con una garanzia ragionevole. È anche una possibilità che possano esserci errori, danni o ritardi, ma alla fine otterrai ciò per cui hai pagato.

Vantaggio dell'utilizzo di Wayfair:

  • Wayfair ha una grande varietà di articoli per la casa.
  • Hanno una gamma di prezzi più ampia rispetto alla maggior parte dei negozi di merci.
  • Puoi ottenere facilmente l'articolo richiesto all'interno della tua gamma.
  • Il loro shopping online è più conveniente che guidare da un negozio all'altro.
  • La spedizione è per lo più gratuita
  • Tutti gli articoli vengono consegnati a casa tua.

Come acquistare mobili online ed evitare di commettere errori

Ecco alcuni passaggi per acquistare online ed evitare errori:

  1. Analizza attentamente tutte le foto fornite sul sito web. I produttori caricano principalmente molte foto scattate da diverse angolazioni. Assicurati di dare un'occhiata a tutti in modo da avere un'idea migliore di come sarà veramente prima che arrivi.
  2. Leggi attentamente le descrizioni. I produttori forniscono dettagli importanti in queste descrizioni, quindi non limitarti a esaminarle. Osservare e seguire tutte le schede ei collegamenti a specifiche e/o diagrammi.
  3. Misura ripetutamente. Non è logico immaginare come un mobile riempirà uno spazio e per questo avrai sicuramente bisogno di un metro a nastro. E, soprattutto, non ignorare di considerare come porterai un pezzo più grande dalla strada nella tua casa, al piano di sopra, negli angoli arrotondati e in quella particolare stanza.
  4. Leggi le "Recensioni". È qui che riceverai una seconda opinione da persone reali come te.
  5. Usa il pianificatore di stanze 3D di Wayfair. I loro strumenti ti permetteranno di "creare la tua stanza" o di selezionare uno dei loro modelli per camera da letto, soggiorno o sala da pranzo.
  6. Verifica utilizzando i servizi di progettazione di Wayfair. Se vuoi davvero aiuto, ci sono tre pacchetti di progettazione da considerare: una consulenza (la più economica), servizi "lite" e "classico", che offre assistenza progettuale aggiuntiva a chi lo desidera.
  7. Conosci la politica di restituzione prima di acquistarlo. Non vorrai davvero pagare per ritirare un articolo, quindi fai molta attenzione con la politica prima di fare qualsiasi investimento.

Qual è la politica di restituzione di Wayfair?

È un po' rischioso acquistare mobili su cui non ti sei mai seduto o altri prodotti che non sono mai stati testati da te. Tuttavia, se non ti piace quello che acquisti per qualsiasi motivo, puoi rispedire la maggior parte degli articoli per un rimborso o tornare indietro ma entro 30 giorni dalla consegna. Tuttavia, dovrai pagare le spese di spedizione per la restituzione e l'articolo deve essere smontato e nello stato e nella confezione originali. Invece, gli articoli in saldo, non restituibili e personalizzati non possono essere restituiti e non puoi restituire articoli che hai già assemblato.

Tuttavia, se lo scopo della restituzione dell'articolo è danneggiato, incompleto o completamente diverso dall'articolo richiesto, Wayfair approverà il reso e pagherà la spedizione di ritorno.

Dipendenti di licenziamento Wayfair:

Il 13 febbraio 2020, il Wayfair ha confermato il licenziamento di 550 lavoratori o circa il tre per cento del loro personale globale. L'amministratore delegato Shah ha informato i lavoratori in un'e-mail dicendo:

“Ripensandoci, quest'ultimo periodo di investimenti è durato troppo a lungo. . . e ci troviamo in un luogo in cui stiamo, dal punto di vista dell'esecuzione, investendo in troppe aree disparate, con qualità e velocità di esecuzione diseguali".

A partire dal 2020, la società deve ancora mostrare un trimestre redditizio.

Wayfair dice, licenzia un totale di 550 lavoratori, di cui 350 presso la sua sede a Boston. L'azienda osserva che il numero, sebbene grande, è solo una frazione dei suoi dipendenti in tutto il mondo, con sedi aziendali a Boston, Londra e Berlino. Assegna un totale di 6.000 persone nei suoi due uffici di Back Bay.

La portavoce di Wayfair Susan Frechette afferma:

"l'azienda cerca continuamente di aumentare l'efficienza allineando i nostri team alle iniziative che generano il maggiore impatto per i nostri clienti".

"Come parte di questo processo, abbiamo apportato alcune modifiche organizzative che interessano circa il tre percento della nostra forza lavoro globale",

Frechette ha dichiarato giovedì in una dichiarazione:

"Stiamo continuando ad assumere per i numerosi ruoli necessari per guidare il nostro successo a lungo termine e la continua crescita del business."

Il sito web di Wayfair indica anche più di 400 offerte di lavoro, di cui 200 a Boston.

Azioni Mayfair:

Le azioni di Wayfair (NYSE:W) stavano diminuendo al giorno d'oggi dopo che lo specialista di articoli per la casa online ha affermato che stava licenziando 550 dipendenti, ovvero circa il 3% della sua forza lavoro.

Il titolo è sceso del 12,7% alle 15:05 EST al telegiornale.

Gli investitori avranno un quadro dettagliato della situazione attuale di Wayfair quando la società riporterà gli utili del quarto trimestre il 28 febbraio. I revisori prevedono che i ricavi aumenteranno del 25,5% a $ 2,53 miliardi e la sua perdita per azione aumenterà da $ 1,12 a $ 2,64, prova di come i suoi costi sono in aumento. La direzione può anche fornire ulteriori conoscenze sui licenziamenti.

Quindi ecco la nostra ricerca sul negozio online Wayfair, speriamo che ti aiuti durante l'acquisto di articoli per la casa da Wayfair.

Reviews

Related Articles