Retro Station, la retro console di Capcom, ottiene una data di uscita

    0
    35

    Dopo diverse fughe di notizie nel mese di novembre, la nuova console con look retrò di Capcom è ufficialmente rivelata e pronta per il rilascio. In questo modo, la mini console Retro Station «rivive» il passato e scommette su un look vicino alle sale giochi.

    Vedi anche i migliori giochi per Nintendo Switch!

    Mentre altri sviluppatori di console stanno cercando di creare prodotti dall’aspetto moderno focalizzati sulle ultime tecnologie, Retro Station sembra rimanere fedele alle sue radici per portare una «vibrazione» nostalgica ai giocatori.  Secondo il sito ufficiale di Retro Station, i residenti del Giappone possono ora ordinare la console attraverso il loro sito web. Inoltre, secondo il sito web di Gamer Braves, è previsto un rilascio in lingua inglese quando il prodotto sarà reso disponibile per altre regioni nel prossimo futuro. 

    10 giochi pre-installati Capcom Retro Station

    La cosa migliore della console è che ha 10 giochi pre-installati disponibili quando ordini il prodotto. Ecco i giochi preinstallati con la Capcom Retro Station:

    • Mega Man: The Power Battle;
    • Mega Man 2: The Power Fighters;
    • Super Street Fighter II Turbo;
    • Mega Man Soccer;
    • Street Fighter II;
    • Mega Man X;
    • Mega Man & Bass (VERSIONE PER CONSOLE GIAPPONESE);
    • Street Fighter II’: Champion Edition;
    • Super Puzzle Fighter II Turbo;

    Specifiche Retro Station

    La nuova console è progettata con un joystick speciale insieme a sei diversi pulsanti di comando. Il display da 8 pollici con risoluzione di 1024 × 768 pixel e il sistema audio composto da due altoparlanti con potenza di 10W promettono di riportare tutte le sensazioni di nostalgia a coloro che investono nel prodotto. Inoltre, il gadget ha anche una connessione HDMI se il giocatore vuole giocare su schermi più grandi.

    Infine, vale la pena notare che la Retro Station ha anche una tecnologia di connessione wireless che permette di interconnettere due unità della console allo stesso tempo. Pertanto, questa caratteristica è un differenziale per coloro che preferiscono organizzare partite multiplayer.

    Lancio e prezzo

    La Retro Station sarà disponibile in Giappone a marzo 2021 per U€ 210. Pertanto, in conversione diretta al reale, la console dovrebbe risultare di circa 1.100 dollari. L’oggetto fa parte di un mercato di nicchia più ristretto, solitamente composto da collezionisti. Eppure, per la fascia di prezzo e il fascino nostalgico, può essere una buona scelta per ricordare i classici arcade.

    Inoltre, come già detto, l’aspettativa è che Capcom lanci il prodotto anche in altri paesi durante il 2021.

    Ti piace? Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento. Inoltre, non dimenticare di unirti al nostro gruppo Telegram. Basta cliccare su «Canale Telegram» che si trova nell’angolo in alto a destra della pagina!