Caricabatterie senza fili: vedi i migliori caricabatterie senza fili nel 2020!

    0
    32

    Quando si tratta di scegliere il miglior caricabatterie wireless, il compito non è così facile perché ci sono molte opzioni diverse sul mercato. Per esempio, ci sono caricatori wireless per un singolo dispositivo che sono ottimi per fornire energia ad un singolo telefono cellulare. Ma ci sono anche caricatori wireless più versatili per coloro che vogliono usarli su più dispositivi contemporaneamente. 

    Vedi anche i migliori tablet disponibili nel 2020!

    Ti starai chiedendo perché scegliere la strada della ricarica wireless? Il vantaggio è che puoi semplicemente posizionare il tuo telefono su un caricatore wireless o su una base di ricarica e inizierà a ricevere energia. Non devi rimanere collegato ad un cavo Lightning o USB-C. 

    Inoltre, i telefoni che supportano la ricarica wireless stanno diventando sempre più accessibili, con il recente iPhone SE che ha un prezzo molto più basso degli altri dispositivi Apple.

    L’altro vantaggio di avere un caricatore wireless è che molti di loro si «piegano in verticale», così puoi vedere più facilmente le notifiche quando arrivano sul tuo telefono. E questi design rendono facile FaceTime e l’utilizzo di altre applicazioni di video chat senza dover sostenere il dispositivo. Questo è un beneficio utile, dato che molti di noi lavorano da casa.

    L’unico vero svantaggio dei caricabatterie wireless è che tendono a caricare il tuo telefono un po’ più lentamente rispetto ai caricabatterie cablati più veloci che ora vengono forniti con gli ultimi smartphone. Ma quando consideri la comodità della ricarica wireless – e il fatto che c’è un numero crescente di caricatori Qi che possono utilizzare più dispositivi contemporaneamente – è facile capire l’attrattiva di possedere uno dei migliori caricatori wireless.

    Quali sono i migliori caricatori wireless?

    Il miglior caricatore wireless in assoluto è la base di ricarica wireless Belkin Boost Up. In questo modo, si carica fino a 10W e ti permette di appoggiare il tuo smartphone in orientamento orizzontale e verticale. Questo caricatore wireless è compatibile con tutte le principali marche, compresi i dispositivi iPhone e Samsung, e puoi caricare il tuo telefono in modalità orizzontale o verticale. Anche la luce LED è utile, così sai quando il tuo telefono riceve energia.

    Se vuoi caricare più di un dispositivo alla volta, prova il Choetech Wireless Dual Charger, che utilizza cinque bobine integrate per caricare due telefoni contemporaneamente. Ancora meglio, il Choetech può caricare il tuo telefono e la custodia AirPods o AirPods 2 allo stesso tempo. Inoltre, questo caricatore certificato Qi viene fornito con un adattatore di ricarica rapida USB e ha una garanzia di 18 mesi.

    Vuoi caricare ancora più gadget? Il Mophie 3-in-1 Wireless Charging Pad può caricare il tuo telefono, gli AirPods e l’Apple Watch tutti insieme. Ma è considerevolmente più costoso. Stiamo anche valutando il 3-in-1 di Logitech, che può anche caricare il tuo iPhone, AirPods e Apple Watch.

    Si dice che Apple riporterà il suo caricabatterie wireless AirPower dalla morte ad un certo punto, ma non c’è una tempistica per il suo rilascio.

    I migliori caricatori wireless che puoi comprare oggi

    1. Belkin Boost Up stand di ricarica wireless

    Miglior caricatore wireless in assoluto

    • Potenza: 10W;
    • Dimensioni: 4.3 x 3.9 x 3.9 pollici;
    • Tipo: Stand.

    La base di ricarica wireless Boost Up di Belkin è il miglior caricatore wireless disponibile. Ha fino a 10W di potenza, caricando iPhone fino a 7.5W e Samsung fino a 9W. Tutti gli altri dispositivi abilitati al Qi si caricano a 5W. Non preoccuparti se il tuo telefono ha una custodia, poiché il Boost Up è compatibile con le custodie fino a 3 mm di spessore.

    Il design solido ti permette di caricare il telefono in modalità verticale o orizzontale, così puoi utilizzare il dispositivo durante la ricarica. Inoltre, il dispositivo ha un indicatore luminoso a LED per farti sapere quando è in carica e una funzione di rilevamento di oggetti estranei significa che saprà quando un telefono non c’è e non dovrebbe essere caricato. 

    Scegli due colori: bianco e nero. Belkin include un adattatore da parete con un cavo di alimentazione e offre una garanzia di tre anni.

    2. Nanami’s Fast Wireless Charger

    Il miglior valore per un caricatore wireless

    • Potenza: 10W;
    • Dimensioni: 5.3 x 3.9 x 2.8 pollici;
    • Tipo: Supporto.

    Se stai cercando un caricatore wireless economico ma che offra la potenza di cui hai bisogno, prova il Nanami Fast Wireless Charger. È dotato di un semplice design del supporto che ti permette di utilizzarlo praticamente con qualsiasi iPhone o dispositivo Android. Inoltre, puoi caricare il tuo telefono in modalità verticale o orizzontale.

    Nanami è compatibile con la ricarica veloce a 10W per i telefoni Samsung e supporta la ricarica a 7.5W per gli iPhone. Ricorda che dovrai pagare per un adattatore QuickCharge 2.0 o superiore se vuoi le velocità più elevate. 

    Una funzione di garanzia di sicurezza significa che non sovraccaricherà il tuo telefono o si surriscalderà. Ancora meglio, Nanami non «dorme» poiché l’indicatore LED si spegne automaticamente dopo 10 secondi. Probabilmente, la migliore caratteristica del Nanami Fast Wireless Charger è il suo prezzo. Per meno di 20 dollari, questo è uno dei migliori caricatori wireless disponibili sul mercato.

    3. Choetech Dual Wireless Charger

    Questo caricatore wireless può caricare due telefoni cellulari allo stesso tempo

    • Potenza: 10W;
    • Dimensione: 4.8 x 3.9 x 3.6 pollici;
    • Tipo: Supporto.

    Se stai cercando un dispositivo che possa caricare più dispositivi allo stesso tempo, considera il caricatore wireless doppio Choetech. In questo modo, viene fornito con un grande pad e cinque bobine integrate, così puoi caricare due telefoni contemporaneamente. Ancora meglio, il Choetech può caricare il tuo telefono e la custodia AirPods o AirPods Pro allo stesso tempo, il che significa che ci sono meno cose da collegare al muro.

    Inoltre, Choetech supporta un’uscita fino a 10W quando si caricano due dispositivi e viene fornito con un adattatore QC 3.0 da 18W. E l’azienda sostiene questo prodotto con una garanzia di 18 mesi.

    Il caricatore è un po’ più ingombrante di altri, quindi potrebbe essere più difficile da portare con te durante i viaggi. Ci piace la superficie in simil-pelle sulla parte superiore, che aiuta ad evitare che il telefono scivoli in giro, e ci sono dei fori sul fondo per dissipare il calore. Nel complesso, la Choetech fornisce un buon ritorno per l’investimento.

    4. Belkin Wireless Charging Base

    Carica contemporaneamente Apple Watch, iPhone e AirPods

    • Potenza: 7.5W;
    • Dimensioni: 7.3 x 4.9 x 4 pollici;
    • Tipo: Supporto.

    La Belkin Wireless Charging Station è uno dei migliori caricatori wireless in quanto è uno dei più versatili. In questo modo, viene fornito con un supporto da 7,5W per caricare il tuo smartphone e una base da 5W per caricare il tuo Apple Watch allo stesso tempo. Ancora meglio, una porta sul retro ti permette di utilizzare l’USB-A per caricare un dispositivo cablato, come le AirPods.

    Dato che il dock di ricarica wireless supporta la modalità Nightstand dell’Apple Watch, puoi utilizzare questo accessorio come una mini sveglia mentre carichi i tuoi gadget.

    Ma tieni presente che il dispositivo è un po’ pesante con i suoi 1,2 kg ed è limitato a 7,5 W di ricarica, quindi non sarà la migliore opzione per la ricarica veloce. Inoltre, è un po’ più costoso, rendendo il caricatore wireless Belkin uno dei caricatori wireless più costosi sul mercato.

    5. Anker PowerWave Charger

    La ventola incorporata mantiene il telefono fresco

    • Potenza: 10W;
    • Dimensioni: 4.3 x 4.3 x 0.7 pollici;
    • Tipo: Cuscino.

    Se riesci a superare il design di base del caricabatterie Anker PowerWave, scoprirai che offre un valore solido. In questo modo, offre una ventola interna che assicura che il tuo dispositivo non si surriscaldi. Questo caricabatterie wireless ha anche un design adatto alle cover, così puoi tenere il tuo telefono in carica senza troppi problemi.

    Inoltre, il PowerWave carica fino a 10 watt per i telefoni Android e 7,5W per gli iPhone. Utilizza anche un sistema di sicurezza per assicurarsi che stia fornendo la giusta quantità di energia al giusto dispositivo. 

    Il caricatore Anker PowerWave ha una superficie antiscivolo. Un piccolo indicatore LED ti dice quando il dispositivo è in carica (blu fisso) e ti dice anche se è collegato un adattatore o un cavo incompatibile (verde lampeggiante). Infine, aggiungi una garanzia di 18 mesi e hai una grande opzione.

    6. Yootech Wireless Charger

    Un caricatore wireless economico

    • Potenza: 10W;
    • Dimensioni: 4.3 3.6 x 3.6 pollici;
    • Tipo: Supporto.

    Se vuoi risparmiare, il caricatore wireless Yootech è la strada da percorrere. In questo modo, il caricatore wireless è eccezionalmente conveniente e offre un design a doppio orientamento, così puoi caricare il tuo telefono sia in modalità verticale che orizzontale. Ed è ideale per dormire, quindi non ti sveglierà quando lo usi di notte.

    Yootech carica Samsung e altri telefoni Galaxy fino a 10W e iPhone fino a 7.5W. Tuttavia, il cavo di alimentazione è corto e devi fornire il tuo blocco di alimentazione. 

    Inoltre, Yootech sostiene questo caricatore con una garanzia di rimborso/restituzione a vita e un servizio di risposta di 12 ore.

    7. Google Pixel Stand

    Il miglior caricatore wireless per telefoni Pixel

    • Potenza: 11W;
    • Dimensioni: 4.1 x 3.6 pollici;
    • Tipo: Stand.

    Il Pixel Stand di Google è costoso, ma fa molto di più di un tipico caricatore wireless. In questo modo, è compatibile con Google Pixel 4, Pixel 4 XL, Pixel 3 e Pixel 3 XL. Inoltre, questo caricatore wireless trasforma il tuo telefono Google in un display intelligente.

    Quando agganci il tuo telefono Pixel, puoi usare l’Assistente Google per controllare il tuo programma e ottenere informazioni sul tempo, sugli spostamenti e altro. Inoltre, puoi vedere le tue foto preferite sul display attraverso Google Photos. 

    Il Pixel Stand è una sveglia piuttosto impressionante, perché puoi impostare la luce del telefono per illuminarsi lentamente con colori caldi, il che può rendere il risveglio un po’ più facile. Infine, quando è ora di dormire, Pixel Stand può accendersi automaticamente senza disturbarti, così non riceverai notifiche quando vuoi fare un pisolino.

    8. Mophie 3-in-1 Wireless Charging Pad

    Carica tre dispositivi in una volta – ad un prezzo

    • Potenza: 7.5W;
    • Dimensioni: 10.2 x 5.4 x 2.6 pollici;
    • Tipo: supporto.

    Se stai cercando un caricatore wireless versatile, considera il Mophie 3-in-1 Wireless Charging Pad. Oltre a permetterti di caricare il tuo iPhone o dispositivo Android (fino a 7,5W), può essere utilizzato per caricare il tuo Apple Watch e gli AirPods. Aggiungilo ad un design pronto per la custodia e ad una superficie antiscivolo, e questo accessorio diventa una grande scelta.

    Altri punti di forza di questo caricatore wireless includono una finitura in pelle scamosciata premium e il supporto per l’Apple Watch, in modo da poter utilizzare l’indossabile come sveglia. 

    Il Mophie 3-in-1 Wireless Charging Pad ha alcuni svantaggi. Non ti permette di caricare la custodia AirPods Pro e alcuni proprietari si sono lamentati che può essere difficile allineare correttamente il loro iPhone. Inoltre, il design complessivo ha anche bisogno di una discreta quantità di spazio. Ma questo caricatore wireless è da prendere in considerazione se vuoi caricare fino a tre dispositivi contemporaneamente.

    9. Native Union Wireless Charger

    Il più elegante caricatore wireless

    • Potenza: 10W;
    • Dimensioni: 7 x 6 x 1.5 pollici;
    • Tipo: Supporto.

    È il miglior caricatore wireless se ti interessa lo stile. Inoltre, il supporto per il caricatore wireless Native Union Dock combina l’aspetto e l’utilità. L’accessorio è disponibile in sei colori e design, inclusi Marquetry Rose, Rose, Marquetry Slate , Slate e i molto divertenti Terrazzo Rose e Terrazzo Slate.Advertisement

    Il supporto include un piccolo piedistallo per elevare il tuo telefono, così puoi attivare più facilmente il riconoscimento facciale ed effettuare videochiamate, e avrai fino a 10W di potenza in modalità verticale e orizzontale. La confezione non include un adattatore da parete, tuttavia, ma hai a disposizione un cavo di ricarica intrecciato abbastanza lungo, lungo 6,5 piedi.

    Il caricatore wireless di Native Union supporta caricatori nella maggior parte dei casi (fino a 3 mm di spessore) e il design offre un sensore di protezione termica per evitare il surriscaldamento.

    10. OtterBox Otterspot Wireless Charger

    Il sistema «impilabile» carica il telefono e la batteria wireless portatile

    • Potenza: 10W;
    • Batteria wireless: 5.000 mAh;
    • Tipo.

    OtterBox può essere meglio conosciuta per le sue custodie, ma l’Otterspot Wireless Charger dell’azienda è un accessorio che dovresti controllare. In questo modo, viene fornito con una base di ricarica wireless e una batteria di ricarica wireless che puoi portare con te.

    La custodia può caricare il tuo iPhone o dispositivo Android fino a 10W ed è dotata di un design robusto che la rende ideale per i viaggi. Ancora meglio, puoi «impilare» più batterie una sull’altra per caricare tutti i tuoi dispositivi allo stesso tempo. 

    Inoltre, il caricatore Otterspot Wireless viene fornito anche con un cavo USB AC, un cavo USB DC e un adattatore da 36W. La versatilità di Otterbox non è economica, ma se vuoi un caricatore wireless per il tuo telefono e una batteria portatile in un unico pacchetto, vale la pena dare un’occhiata.

    Come scegliere il miglior caricatore wireless per te

    La cosa più importante da cercare quando acquisti un caricatore wireless è se è compatibile con il tuo telefono. Se un caricatore wireless è certificato Qi, dovrebbe supportare il tuo iPhone, telefono Samsung o altri dispositivi Android. Ma nota che il supporto energetico varia da caricatore a caricatore. La maggior parte dei caricabatterie supporta la ricarica a 10W per i telefoni Android e 7.5W per gli iPhone.

    Inoltre, dovresti anche prestare attenzione al fatto che un caricatore e un cavo di ricarica siano inclusi nella confezione. Se è incluso, cerca un caricatore che supporti la tecnologia Qualcomm Quick Charge 2.0 o 3.0.

    I migliori caricabatterie wireless ti permettono di posizionare il tuo telefono in modalità orizzontale o verticale per la massima versatilità, inoltre caricano le custodie senza problemi. Tuttavia, alcuni casi più spessi potrebbero non essere supportati.

    Se vuoi caricare più dispositivi allo stesso tempo, ci sono alcuni caricatori 3-in-1 disponibili che possono funzionare. In questo modo, il tuo telefono, gli AirPods e l’Apple Watch possono essere caricati tutti insieme, ma pagherai di più per questi accessori.

    Cosa cercare in un caricabatterie wireless

    Fino a poco tempo fa, c’erano due diversi standard di ricarica wireless di cui dovevi essere a conoscenza quando compravi una base di ricarica wireless: lo standard Power Matters Alliance (PMA) e lo standard Qi del Wireless Power Consortium.

    Powermat da allora ha accettato di unirsi al WPC e di adottare lo standard Qi. (Nelle nostre recensioni dei singoli caricatori wireless notiamo se supportano lo standard PMA, se hai un vecchio dispositivo Android che supporta solo il PMA) Quindi ora, devi considerare solo un fattore quando scegli un pad di ricarica wireless: ricarica veloce?

    Come la tecnologia si è evoluta, così ha fatto la velocità con cui un telefono può caricarsi in modalità wireless. Pertanto, dovrai controllare la velocità alla quale il telefono può caricare senza fili, che di solito è fornita in termini di 7,5 watt (W), 9W o anche 15W.

    A volte il software gioca un ruolo nella velocità. Per esempio, un iPhone 8, 8 Plus o X con iOS 11.2 o successivo si carica a 7,5W, mentre uno qualsiasi degli stessi iPhone con iOS 11.1 si carica a 5W.

    La confezione della maggior parte dei caricatori wireless indicherà la loro velocità. Cerca la velocità di alimentazione sulla scatola o nella lista delle specifiche di un caricabatterie e confrontala con la velocità alla quale il tuo telefono può caricare.

    Ricorda che per quanto i caricatori wireless siano diventati veloci, il caricatore incluso nella maggior parte dei telefoni sarà l’opzione migliore quando sei di fretta e hai bisogno della carica il più velocemente possibile.

    Fonte: Tom’s Guide

    Ti è piaciuto? Cosa ne pensi? Hai usato qualcuno di questi caricabatterie? Lascia il tuo commento. Inoltre, non dimenticare di unirti al nostro gruppo Telegram. Basta cliccare su «Telegramma» che si trova in alto a destra della pagina!