Cellulare che si spegne da solo: vedi cosa fare nel tuo Android!

    0
    45

    Può essere abbastanza confuso quando prendi il tuo telefono e scopri che si spegne da solo senza una ragione specifica. Sei sicuro che la batteria è carica e nessun altro l’ha spento, quindi come si è spento? Se il telefono si spegne casualmente, potrebbe essere un problema hardware o software. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, puoi facilmente risolvere il problema da solo. Quindi, in questo post, ti mostreremo semplici metodi per risolvere lo spegnimento automatico del telefono. Dai un’occhiata:

    Vedi anche come resettare il tuo cellulare!

    Il cellulare si spegne da solo: problemi hardware

    Di solito, si tratta di un problema hardware quando il tuo telefono Android continua a spegnersi ma funziona bene quando lo riaccendi. Quindi, vediamo come puoi risolvere i problemi hardware che causano lo spegnimento casuale del tuo telefono.

    La batteria si adatta correttamente?

    La causa più comune per cui il tuo telefono si spegne automaticamente è che la batteria non è inserita correttamente. Pertanto, con l’uso e l’usura, le dimensioni o lo spazio della batteria possono cambiare leggermente nel tempo. Questo fa sì che la batteria si allenti un po’ e si disconnetta dai connettori del telefono quando si oscilla o si scuote il dispositivo.

    Quindi, per confermare se questo è il problema, accendi il telefono e scuotilo leggermente.  Ma se questo non si spegne, tieni il telefono con una mano e batti leggermente il retro sul palmo dell’altra mano. Inoltre, assicurati che il lato della batteria tocchi il palmo della tua mano per premerlo. Se il telefono si blocca, è il momento di riparare la batteria allentata.

    Quindi, la soluzione è abbastanza semplice. Quindi, prendi un piccolo pezzo di carta e piegalo in involucri quadrati per renderlo un po’ spesso. Ora inserisci questa carta all’estremità inferiore della batteria di fronte ai connettori.  In questo modo, dovrai valutare quanta carta spessa hai bisogno di fare in base allo spazio libero che sta causando il problema.

    Se questo non risolve il problema, potrebbe essere un problema con la copertura posteriore del telefono allentata. In questo caso, metti la stessa carta sul retro della batteria (tra la batteria e il coperchio posteriore) e poi metti il coperchio posteriore. Se riesci a rendere lo spazio abbastanza stretto, questo dovrebbe risolvere il problema.

    Batteria difettosa

    C’è anche la possibilità che la batteria sia danneggiata e che il flusso di corrente errato provochi lo spegnimento automatico del telefono. Fortunatamente, è molto facile vedere lo stato della batteria su quasi tutti i telefoni Android utilizzando un codice di composizione segreto.

    In questo modo, apri l’applicazione Android call dialer e inserisci questo codice «* # # # 4636 # # * *». Poi verrai immediatamente portato alla pagina dei dettagli del cellulare. Ora tocca su «Informazioni sulla batteria». Nelle informazioni sulla batteria, assicurati che «Battery health» sia «Good». Se non è così, dovrai sostituire la batteria per evitare che il tuo telefono Android si spenga automaticamente. 

    Se questo codice non funziona, puoi anche utilizzare l’applicazione AccuBattery Android per vedere lo stato della batteria. In questo modo, questa applicazione può mostrare lo stato della batteria e aiutare anche a prolungarne la vita. Tuttavia, dubito fortemente della seconda promessa di questa applicazione.

    Android che si riscalda

    Inoltre, se il tuo telefono Android si riscalda molto, questa può anche essere la causa dello spegnimento casuale. Quindi, quando il tuo telefono si scalda al punto di danneggiare i componenti, si spegnerà automaticamente. Questo succede anche se non stai usando il telefono e sta semplicemente fermo.

    Rimuovere la copertura del telefono cellulare

    Una copertura del telefono cellulare ingombrante o una che sostituisce la copertura posteriore del telefono con la propria può anche far perdere spazio alla batteria. Pertanto, se stai usando una copertura per il cellulare, usa il telefono senza di essa per vedere se risolve il problema.

    Pulsante di accensione bloccato

    Inoltre, è anche possibile che il pulsante di accensione del telefono sia bloccato o non funzioni correttamente e che il telefono si spenga. Pertanto, premi il pulsante di accensione diverse volte e controlla se funziona perfettamente. Il pulsante dovrebbe essere morbido quando lo premi e dovrebbe anche staccarsi immediatamente quando lo rilasci. Infine, se il pulsante è bloccato all’interno, puoi usare delle pinzette o qualcosa di simile per tirarlo fuori.

    Il cellulare si spegne da solo: problemi software

    Se non c’è un problema con l’hardware, potrebbe essere un problema con il software del tuo telefono Android. Quindi, di seguito ci sono alcune soluzioni per risolvere i problemi software che causano lo spegnimento casuale di Android.

    Avvia in modalità provvisoria ed elimina le applicazioni invadenti

    Per assicurarti che il problema sia nel software del telefono, dovresti avviare il telefono in modalità provvisoria. Come i PC, anche i telefoni Android sono dotati di una modalità provvisoria che ti permette di avviarti con meno applicazioni di sistema e nessuna applicazione di terze parti. Pertanto, durante la modalità provvisoria, un’app dannosa o un virus non entrerà in azione, permettendoti di trovare il problema.

    Il processo di avvio in modalità provvisoria varia da produttore a produttore. Come tale, il modo più comune è quello di tenere premuto il pulsante di accensione per aprire il menu di accensione e toccare e tenere premuto il pulsante «Spegnimento» fino a quando non appare la richiesta di «avvio in modalità provvisoria». Quindi, confermando questa richiesta, il telefono verrà riavviato in modalità provvisoria. Tenendo premuto il pulsante del volume giù mentre il telefono si sta accendendo si può anche aprire la modalità provvisoria, il che è buono quando il telefono non si accende nemmeno. Ma se questo non funziona per te, cerca online il metodo per avviare il tuo dispositivo specifico in modalità provvisoria per avere una risposta.

    Una volta all’interno della Modalità provvisoria, controlla se il telefono si spegne casualmente o no. Quindi se il problema è risolto, deve essere una nuova app invasore aggiunta che sta causando il problema. Sempre in modalità provvisoria, vai nella sezione delle applicazioni nelle impostazioni del telefono e disinstalla tutte le nuove applicazioni aggiunte. Infine, assicurati di eliminare tutte le app dopo le quali è sorto il problema dello spegnimento casuale.

    Ora riavvia il tuo Android per tornare alla modalità normale e vedi se il problema persiste.

    Rimuovere malware e virus

    Se la rimozione delle applicazioni non aiuta, potrebbe essere un virus che sta spegnendo automaticamente il tuo telefono. Anche se ci sono molte applicazioni di sicurezza per Android, ma per questo scopo, Avast Free Antivirus for Android dovrebbe essere sufficiente. In questo modo, installa l’applicazione e questa scansionerà ed eliminerà automaticamente tutti i virus che potrebbero essere la causa del problema.

    Ripristina il tuo telefono alla configurazione originale

    Questa è un’opzione piuttosto difficile, ma nella maggior parte dei casi, risolverà tutti i tipi di problemi legati al software. Quindi se sei sicuro che non si tratta di un problema hardware e la disinstallazione delle applicazioni e la scansione dei virus non hanno aiutato, resettare il telefono dovrebbe risolvere il problema.

    Attenzione: un reset di fabbrica cancellerà tutti i dati memorizzati nella memoria del telefono. Compresi i contatti, i messaggi, i file multimediali e le applicazioni memorizzate nella memoria del telefono. Pertanto, assicurati di aver fatto un backup di tutti i dati importanti prima di eseguire un reset di fabbrica.

    Per resettare il tuo telefono, vai nelle impostazioni del tuo telefono e tocca l’opzione «Backup e ripristino». Qui, tocca «Ripristina impostazioni di fabbrica» e conferma le istruzioni per avviare il processo di ripristino. Dovrebbero volerci dai 5 ai 10 minuti per resettare completamente il telefono. Durante il reset, assicurati che il telefono non sia spento perché questo può anche bloccare il telefono e renderlo inutile.

    Inoltre, puoi anche leggere questo articolo per sapere esattamente come resettare il tuo cellulare!

    Dopo il processo di reset, dovrai autenticare nuovamente il tuo account Google e alcuni altri obblighi. In questo modo il tuo telefono dovrebbe funzionare bene dopo il reset se si tratta di un problema software.

    Ti è piaciuto? Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento. Inoltre, non dimenticare di unirti al nostro gruppo Telegram. Basta cliccare su «Canale Telegram» che si trova in alto a destra della pagina!