Surface Pro 6 X Surface Go: qual è il migliore?

    0
    32

    Se vuoi acquistare un dispositivo della linea Surface di Microsoft, puoi scegliere tra diverse opzioni, tra cui Studio, Laptop, Book, Pro o Surface Go, che è molto portatile e conveniente. Ogni dispositivo è eccellente e si rivolge ad un certo pubblico: lo Studio come il PC all-in-one, il Book come quello staccabile e così via.

    Guarda anche la storia completa dei dispositivi Surface!

    Ma qual è la scelta giusta per te? In questo confronto, mettiamo il Surface Pro 6 contro il Surface Go per vedere quale modello offre il miglior rendimento.

    Surface Pro 6 X Surface Go

    Design

    In termini di design, il Surface Pro 6 e il «Surface Go» sono molto simili e non c’è uno che spicca sull’altro. Entrambi sono molto robusti e vantano un robusto supporto articolato con un movimento fino a 165 gradi. Questo li rende difficili da differenziare, ma c’è ancora un modo per confrontare i due: le dimensioni.

    Il Surface Go è molto più compatto e assomiglia all’iPad. Ha uno schermo da 10 pollici con una risoluzione di 1800 x 1200 pixel. Il Surface Pro 6, invece, è più grande e si avvicina ad un PC tradizionale. Il suo schermo è di 12,3 pollici e presenta una risoluzione maggiore di 2736×1824 pixel.

    Entrambi gli schermi sono ottimi, ma per lunghi periodi di utilizzo, il display più grande del Pro diventa l’opzione più comoda. 

    Proprio come lo schermo, anche le tastiere Type Cover differiscono tra i due modelli.  La tastiera del Go è impressionante, ma la dimensione di 10 pollici non è così comoda per lunghi periodi. Inoltre, il layout è un po’ angusto. Il Surface Pro 6, tuttavia, è l’opzione migliore se digiti molto perché ha più spazio.

    Prestazioni e prezzi

    La differenza di prestazioni tra i due dispositivi Surface si riduce ai processori e al prezzo.

    Il Surface Go costa circa €6000 e dispone di un processore dual-core Intel Pentium Gold 4415Y con fino a 8 GB di RAM e 128 GB di spazio di archiviazione. Microsoft attualmente offre tutte e tre le configurazioni impostate, inclusa la connettività cellulare 4G.

    Nel frattempo, il Surface Pro 6 ha più opzioni hardware. Questo include un processore Intel Core i5 o Core i7 di ottava generazione e quattro core con 8GB o 16GB di RAM e da 128GB a 1TB di storage, a seconda della configurazione. L’entry-level Surface Pro 6 da circa 8000 dollari è dotato di un processore Core i5-8250U, che è più che sufficiente per eseguire i software più pesanti. 

    Per un extra di €2000.00, ottieni un processore più potente, adatto a compiti più impegnativi come l’editing di foto e video o l’esecuzione di una workstation con più monitor. Il processore dual-core Intel Pentium Gold 4415Y nel Surface Go è impressionante, ma sarai limitato ai compiti più basilari.

    Ricorda che il Surface Go viene spedito con Windows 10 Home in modalità S, quindi inizialmente sarai limitato ad utilizzare le app del Microsoft Store. Tuttavia, puoi sempre tornare a Windows 10 Home gratuitamente attraverso il Microsoft Store. Il Surface Pro 6 viene già fornito con Windows 10 Pro, quindi non ci sono preoccupazioni per le app.

    Portabilità

    Il Surface Go misura 243.8 X 175.2 X 7.6 mm e pesa circa 522 g. Pertanto, è significativamente più piccolo del Surface Pro 6, che misura 292.0 X 201.0 X 8.4 mm e pesa 771 g. Così, possiamo vedere che il Surface Go è più leggero e lo rende molto più facile da portare in giro. A differenza del Surface Pro 6, puoi usarlo facilmente con una sola mano.

    Nel caso in cui tu stia utilizzando i dispositivi fuori casa, la durata della batteria potrebbe essere un problema. Il Surface Go dura poco, tra le 2 e le 5 ore. Il Surface Pro 6, tuttavia, può raggiungere 9,5 ore quando si naviga sul web e 14 ore quando si guardano i video. 

    Per quanto riguarda la connettività del dispositivo, le differenze tra il Surface Go e il Surface Pro 6 si riducono alla USB-C.

    Il Surface Pro 6 è dotato della mini-DisplayPort e di una classica porta USB-A. Si tratta di una tecnologia un po’ datata, ma nel caso in cui tu non voglia faticare e non stia già utilizzando l’USB-C, sarà più conveniente.

    Il Surface Go include una singola porta USB-C per la ricarica e i dati. Questo è ottimo quando vuoi caricare il tuo dispositivo lontano da casa o usare questi ingressi per estendere la tua gamma di connettività.

    Entrambi i dispositivi includono anche la porta Surface Connect di Microsoft e un jack per le cuffie.

    Qual è meglio? Il Surface Pro 6

    Se sei in dubbio tra i due dispositivi, l’opzione migliore è il Surface Pro 6. Dovresti prendere in considerazione il fatto che è più costoso, quindi abbi dei soldi a disposizione. I due possono sembrare uguali e i prezzi del Surface Pro 6 possono essere più alti, ma le specifiche e l’hardware superano semplicemente il Surface Go.

    Con il Surface Pro 6, non hai accesso alla connettività USB-C e hai qualche difficoltà a caricare il dispositivo. Tuttavia, lo schermo più grande, il processore più robusto, la durata della batteria e la tastiera spaziosa lo rendono l’opzione migliore.

    Il Surface Go, d’altra parte, è il dispositivo perfetto per coloro che hanno bisogno di un’opzione portatile ed economica. Per qualsiasi altra esigenza, il Surface Pro 6 è la scelta giusta.

    Ti è piaciuto, preferisci quale dei due? Facci sapere cosa ne pensi. Inoltre, non dimenticare di unirti al nostro gruppo Telegram. Basta cliccare sull’immagine blu qui sotto!