Pagamento mobile di prossimità: vedi cos’è e come funziona!

    0
    30

    L’avanzamento della tecnologia ha causato molti cambiamenti nella nostra vita quotidiana. Così, uno dei cambiamenti più recenti è il modo in cui effettuiamo i pagamenti nei negozi, bar, snack bar e così via. Con l’arrivo del pagamento di prossimità, i metodi di pagamento sono sempre più semplici. Con questo in mente, oggi parleremo del pagamento di prossimità mobile.

    Vedi anche cos’è Google Pay!

    Inoltre, vale la pena notare che con i pagamenti mobili non abbiamo più bisogno di portare contanti nel nostro portafoglio o inserire la carta nella «macchina» per effettuare il pagamento.

    Cos’è il pagamento di prossimità?

    Il pagamento di prossimità (conosciuto anche come pagamento senza contatto) è un modo veloce per utilizzare la tua carta di credito, carta di debito, telefono cellulare o anche il tuo braccialetto per effettuare pagamenti. Come tale, è progettato per essere un metodo di pagamento più veloce dei pagamenti con chip o password.

    Pagare è molto semplice. Basta avvicinare la tua carta / cellulare / braccialetto al lettore di pagamento in un negozio, senza dover inserire la tua password standard. 

    Inoltre, vale la pena menzionare che ci sono limiti di valore per poter pagare con questo metodo. Per esempio, nelle carte Nubank, il limite è di 50€. Pertanto, per pagare qualsiasi importo superiore a questo, dovrai utilizzare la tua password predefinita.

    L’inizio di questa tecnologia

    Forse non lo sai, ma le carte senza contatto esistono dal 1997. Tuttavia, è stato solo nel 2008 che sono diventati metodi di pagamento di prossimità. La maggior parte delle carte di debito e di credito ora offrono pagamenti senza contatto come standard. Inoltre, ora è anche possibile effettuare pagamenti senza contatto con uno smartphone o un braccialetto.

    Come funzionano i pagamenti di prossimità?

    In poche parole, possiamo dire che i pagamenti di prossimità funzionano per mezzo di una tecnologia chiamata NFC (Near Field Communication). In questo modo, è possibile effettuare una transazione solo se i due «dispositivi» sono molto vicini tra loro.

    Le carte di pagamento di prossimità funzionano come qualsiasi altra carta di pagamento, trasmettendo informazioni alla e dalla tua banca quando spendi con esse. Queste carte hanno un'»antenna» incorporata nella plastica che, quando la carta viene inserita in un lettore di pagamenti senza contatto, trasmette in modo sicuro le informazioni sull’acquisto da e verso il lettore per prossimità.

    Quindi, con questa tecnologia puoi effettuare pagamenti utilizzando la tua carta, il tuo braccialetto e anche il tuo cellulare, semplicemente avvicinandoti alla macchina. Inoltre, non c’è bisogno di inserire alcuna password, tranne in alcuni casi in cui il valore della transazione è molto alto che, per motivi di sicurezza, viene richiesta la password.

    Come pagare con il cellulare?

    La maggior parte dei telefoni cellulari venduti oggi hanno già la tecnologia NFC. Tuttavia, se non sai se il tuo ha questa tecnologia, controlla il suo manuale o vai sul sito web della marca del cellulare e guarda le specifiche tecniche. Inoltre, una rapida ricerca su Google dovrebbe rispondere alla tua domanda.

    Per coloro che hanno a disposizione questa tecnologia, è necessario registrare il tuo utente e la tua carta di debito o di credito sulla piattaforma di pagamento del tuo cellulare. Vale la pena menzionare che ogni marchio ha una piattaforma diversa, queste sono: Apple Pay, Samsung Pay e Android Pay. Inoltre, controlla se la tua carta è accettata su queste piattaforme.

    Dopo aver effettuato la registrazione dell’utente e della carta, puoi già iniziare ad utilizzare NFC per i pagamenti. Quindi, quando vai a pagare qualcosa, dì al cassiere che farai il pagamento per prossimità. In questo modo, la persona rilascerà la macchina e tu potrai avvicinarti al cellulare per effettuare il pagamento.

    Il pagamento tramite proxy è sicuro?

    In breve, possiamo dire che il pagamento di prossimità tende ad essere più sicuro del pagamento in contanti o con carta (utilizzando una password). Questo perché, stai evitando che il tuo denaro venga rubato e che la tua carta non venga clonata.

    Inoltre, ad ogni transazione effettuata con NFC, viene generato un tipo di crittografia che protegge i tuoi dati e quelli della carta. Questa tecnologia ha una protezione contro qualsiasi pagamento duplicato.

    Il pagamento di prossimità non è solo più conveniente, è anche più sicuro. Questo può facilitare la vita quotidiana delle persone, rendendo necessario portare solo un cellulare o un braccialetto per tutti gli acquisti.

    NOTA: Un’osservazione importante è che le aziende produttrici di macchine per carte devono adattarsi e migliorare la sicurezza dei pagamenti di prossimità, specialmente con le carte, dato che è possibile completare le transazioni senza bisogno di password.

    Naturalmente gli acquisti sono approvati solo per le transazioni più piccole e sotto il limite della transazione. Tuttavia, nel caso in cui tu perda la tua carta, è molto facile per qualcun altro spendere pochi importi sulla carta poiché non richiede una password. In questo modo, da «acquisto a acquisto», puoi avere una grossa perdita.

    Questo «problema» finisce per causare una grande paura da parte degli utenti, che finisce per ostacolare l’adozione della tecnologia.

    Se la tua carta viene persa o rubata, dovresti contattare immediatamente la tua banca e «congelarla», indipendentemente dal fatto che la carta sia contactless o meno. La maggior parte delle banche e dei fornitori di carte hanno un numero di emergenza da chiamare

    Domande frequenti

    Una volta che hai registrato il tuo utente e la tua carta, puoi già iniziare ad utilizzare l’NFC per i pagamenti. Quindi, quando paghi qualcosa, dì al cassiere che farai il pagamento per prossimità. In questo modo la persona rilascerà la macchina e tu potrai avvicinarti al cellulare per effettuare il pagamento.

    Ti è piaciuto? Cosa ne pensi? Lascia il tuo commento. Inoltre, non dimenticare di unirti al nostro gruppo Telegram. Basta cliccare su «Canale Telegram» che si trova in alto a destra della pagina!